Renault amplia gli ecoincentivi per la gamma Z.E.

Con l’avvicinarsi degli ecoincentivi statali Renault aumenta il risparmio, applicando dei bonus aggiuntivi alla propria gamma Z.E. e a GPL.

Renault amplia gli ecoincentivi per la gamma Z.E.

di Giuseppe Cutrone

11 marzo 2013

Con l’avvicinarsi degli ecoincentivi statali Renault aumenta il risparmio, applicando dei bonus aggiuntivi alla propria gamma Z.E. e a GPL.

Gli ecoincentivi statali che entreranno in vigore il 14 marzo saranno l’occasione per Renault di rendere ancora più conveniente la propria gamma. La casa francese ha comunicato infatti l’intenzione di affiancare gli incentivi ufficiali con una serie di misure commerciali dedicata ai modelli elettrici e a quelli a basse emissioni. 

Renault ha deciso infatti di affiancare i bonus governativi con un contributo supplementare, portando ancora più giù prezzo di alcuni modelli, in particolare quelli elettrici. Il costruttore spiega infatti che, grazie a questa iniziativa, la gamma Renault Z.E. vedrà i listini diventare più accessibili rispetto agli importi ufficiali. 

Tra gli esempi riportati dal gruppo francese ci sono la Renault Twizy, la citycar elettrica che sarà offerta a partire da 5.650 euro, e la berlina compatta Renault Zoe, il cui prezzo partirà da 17.350 euro

A beneficiare degli sconti saranno anche la Renault Fluence Z.E., che vedrà il prezzo base scendere a 22.850 euro, mentre il veicolo commerciale Renault Kangoo Z.E. partirà da 16.050 euro, un prezzo che non include l’IVA. Da notare comunque che per tutti i modelli elettrici in promozione non è incluso il canone di noleggio della batteria. 

>> Guarda le immagini della nuova Renault Clio 2013

I bonus Renault non riguarderanno però solamente le vetture elettriche, dato che ad avvantaggiarsi della riduzione dei listini saranno anche alcuni modelli alimentati a GPL come la Clio e la Dacia Sandero. 

La nuova Renault Clio a GPL dotata del 1.2 da 75 cavalli bi-fuel partirà da 9.390 euro, mentre la Dacia Sandero GPL, peraltro spinta dallo stesso propulsore della compatta francese, vedrà la soglia d’accesso abbassarsi a 5.350 euro. In entrambi i casi le cifre non sono comprensive di IVA, IPT e messa su strada. 

No votes yet.
Please wait...