Nuova Nissan Leaf 2014 al Salone di Ginevra

La Nissan Leaf debutta in Europa in occasione del Salone di Ginevra, portando con sé poche novità estetiche ma un generale arricchimento tecnico.

Nissan Leaf 2014: prime immagini

Altre foto »

Avrà il suo spazio al Salone di Ginevra anche la nuova Nissan Leaf, modello rinnovato nella forma e nella sostanza che il costruttore giapponese aveva presentato qualche mese fa sul mercato interno, per portare adesso in Svizzera la variante destinata all'Europa. 

Prodotta nello stabilimento Nissan di Sunderland, in Inghilterra, la nuova Leaf mantiene la sua tecnologia 100% elettrica e si propone con una dotazione ricca, articolata in tre allestimenti: Visia, Acenta e Tekna. 

>> Guarda le immagini ufficiali della Nissan Leaf 2014

Gli accessori di serie sulla nuova Nissan Leaf 2014 comprendono l'impianto audio Bose il cui consumo elettrico è più basso rispetto a un impianto tradizionale, i cerchi in lega da 16 pollici sulla Acenta (da 17 pollici sulla più ricca Tekna), i fari alogeni o a LED a seconda dell'allestimento, il sistema multimediale Carwings, gli interni in pelle, la funzione per la navigazione Google Send To Car, la connessione remota tra la strumentazione di bordo e un dispositivo mobile e il sistema Around View Monitor

Dal punto di vista tecnico, sulla nuova Nissan Leaf si segnala il propulsore elettrico da 109 cavalli che integra in un unico blocco lo stesso motore, l'inverter e un inedito caricabatterie, con quest'ultimo che, oltre a consentire di effettuare una ricarica in circa quattro ore, non è più collocato nel bagagliaio, consentendo ai tecnici di aumentare la capacità di carico fino a 370 litri

L'autonomia migliora rispetto al passato, arrivando a un valore dichiarato di 199 chilometri, mentre i consumi beneficiano di soluzioni come il sistema di riscaldamento con pompa di calore, che incide meno sul dispendio energetico della vettura rendendola ancora più pulita. 

Nissan afferma di aver apportato centinaia di modifiche alla Leaf 2014, compresa la riprogettazione dei sedili, con lo scopo di rendere più accogliente e flessibile l'abitacolo. Un'ulteriore novità è poi la presenza del pulsante Eco che, una volta premuto, attiva delle impostazioni pensate per aumentare consumi ed autonomia a fronte di un decremento delle prestazioni. 

L'arrivo della nuova Nissan Leaf sul mercato è fissato per l'estate, ma il prezzo è ancora da definire. Tuttavia è certo che la berlina elettrica includerà una garanzia di cinque anni o 100.000 km per le batterie agli ioni di litio in dotazione.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN LEAF inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 27 febbraio 2013

Altro su Nissan Leaf

Nissan ed Enel, presentata e-go All Inclusive
Ecologiche

Nissan ed Enel, presentata e-go All Inclusive

La Casa giapponese ed Enel Energia presentano la prima offerta integrata dedicata alla mobilità elettrica a canone fisso.

Nissan Leaf Black Edition, l’esclusività a zero emissioni
Ecologiche

Nissan Leaf Black Edition, l’esclusività a zero emissioni

La vettura 100% elettrica più venduta al mondo viene declinata in una versione speciale dallo stile unico ed esclusivo.

Nissan Leaf, l’elettrica debutta nella flotta Hertz
Aziendali

Nissan Leaf, l’elettrica debutta nella flotta Hertz

La vettura 100% elettrica di Nissan debutta nella flotta Green Collection di Hertz.