Joint venture Magna-Semikron

Magna Electronics e Semikron varano una joint venture per la realizzazione di componenti elettronici destinati a ibride ed elettriche

E' stato siglato pochi giorni fa un accordo di joint venture tra Semikron International e Magna Electronics, unità operativa di Magna International, il potente fornitore di componentistica diventato celebre nelle ultime settimane per la scalata a Opel.

La Semikron, compagnia tedesca stata fondata da Friedrich Josef Martin a Norimberga nel 1951, è leader di mercato nel campo dei moduli elettronici. La sua produzione varia dai semiconduttori per circuiti integrati fino ai motori elettrici e comprende anche tecnologie legate alle fonti di energia rinnovabili e accumulatori per autoveicoli.

Al fine di ottimizzare le proprie competenze ed esperienze le due società hanno stretto un'accordo di collaborazione alla pari per lo sviluppo di componenti elettroniche che verranno impiegate nelle future vetture elettriche e ibride.

Secondo i due gruppi industriali i veicoli delle prossime generazioni avranno sempre più la necessità di una completa rete di controlli, sensori e attuatori in grado di fornire un elevato grado di sicurezza, efficienza ed economicità che il Gruppo canadese progetterà, realizzerà e renderà disponibili per i propri clienti.

"Con Magna Electronics abbiamo un prezioso alleato conosciuto e rispettato nell'industria mondiale dell'automobile - ha affermato Peter Frey, General Manager di Semikron International -. L'esperienza e le capacità di Magna ci permetterà di fare il miglior uso del nostro know-how e delle nostre innovazioni in questo segmento produttivo. L'elettronica di potenza è la tecnologia chiave per veicoli elettrici e ibridi, la risposta all'incremento di emissioni dannose e le limitate risorse naturali".

Anche Matthias Arleth, vice presidente di Magna Electronics Europe si è dimostrato entusiata dell'accordo e ha dichiarato: "Questa joint venture con Semikron, un attore globale in molteplici settori produttivi, ci fornisce l'esperienza e un forte supporto nel campo dell'elettronica. In combinazione con l'esperienza di Magna Electronics come fornitore mondiale di componenti per automobili siamo ben posizionati per anticipare le sfide del mercato e recepire le richieste dei nostri clienti per le componenti e i sistemi dei futuri veicoli elettrici e ibridi".

Se vuoi aggiornamenti su JOINT VENTURE MAGNA-SEMIKRON inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Dendrobium: l’hypercar elettrica orientale sarà a Ginevra

Dendrobium: l’hypercar elettrica orientale sarà a Ginevra

Realizzata a Singapore, la Dendrobium è un’hypercar elettrica caratterizzata da un’aerodinamica sviluppata con tecnologie da F.1.

Nissan Leaf: l’elettrica protagonista a Fiumicino

Nissan Leaf: l’elettrica protagonista a Fiumicino

La Nissan Leaf collegherà le uscite di imbarco B e C del Terminal 1 di Fiumicino.

Car Sharing: con DriveNow arrivano le Bmw i3

Car Sharing: con DriveNow arrivano le Bmw i3

Il car sharing premium della Casa dell’elica dedicato alla città di Milano si arricchisce con le vetture elettriche Bmw i3.