Subaru ibrida: debutto al Salone di New York?

Potrebbe debuttare al Salone di New York la prima Subaru ibrida della storia. Modello a basse emissioni realizzato in collaborazione con Toyota.

Subaru ibrida: debutto al Salone di New York?

Tutto su: Subaru

di Giuseppe Cutrone

29 gennaio 2013

Potrebbe debuttare al Salone di New York la prima Subaru ibrida della storia. Modello a basse emissioni realizzato in collaborazione con Toyota.

Anche i costruttori più fedeli alla tradizione come Subaru non possono sottrarsi al cambiamento dei tempi e alle esigenze del mercato automobilistico, che “obbligano” qualsiasi marchio ad avere in gamma almeno un modello a ridotte emissioni, sia esso completamente elettrico o ibrido.

E i giapponesi di Subaru hanno scelto proprio quest’ultima strada, preparandosi a far debuttare in pubblico il primo modello ibrido nella storia di un costruttore che finora è stato conosciuto per l’impostazione sportiva dei propri modelli, sottolineata dall’immancabile motore boxer e dalla trazione integrale.

La prima Subaru ibrida sarà probabilmente presentata tra un paio di mesi, con alcune indiscrezioni che parlano di un debutto ufficiale in programma presso il Salone di New York di fine marzo. La vettura sarà realizzata con la collaborazione di Toyota, da cui Subaru dovrebbe ereditare la tecnologia a doppia alimentazione.

Per non smentire del tutto la fama del marchio, sotto il cofano dell’ibrida Subaru non mancherà un propulsore boxer di due litri, il quale sarà gestito tramite un cambio CVT a variazione continua accanto a cui potrebbe essere montato il propulsore elettrico da 13 cavalli.

Non è ancora chiaro se il modello sarà a trazione integrale, ma quel che appare certo è che la sua commercializzazione non sarà limitata al solo mercato giapponese, per cui appare scontato l’arrivo in Europa probabilmente entro il 2014.