Audi: la supercar ibrida avrà oltre 700 CV

Secondo i vertici Audi la futura supercar ibrida della casa sarà la migliore sportiva sul mercato, superando in prestazioni anche la McLaren P1.

Audi: la supercar ibrida avrà oltre 700 CV

di Giuseppe Cutrone

12 dicembre 2012

Secondo i vertici Audi la futura supercar ibrida della casa sarà la migliore sportiva sul mercato, superando in prestazioni anche la McLaren P1.

La nuova supercar ibrida di casa Audi si conferma un modello su cui la casa dei Quattro Anelli crede fermamente, tanto che anche in dirigenti si lasciano andare a dichiarazioni di grande fiducia e forse anche un pochino impegnative.

>> Guarda le foto della sportiva Audi R8 2013

Che ad Ingolstadt siano al lavoro su una sportiva ad alte prestazioni capace di coniugare i vantaggi della propulsione elettrica con un motore diesel non è un mistero, ma da alcune dichiarazioni rilasciate alla stampa dal direttore Franciscus Van Meel emerge la convinzione di essere sulla strada giusta, o almeno c’è la volontà di far credere questo al mercato.

Per Van Meel, infatti, la futura sportiva ibrida Audi “sarà la migliore supercar sul mercato” e sarà frutto di una “concezione totalmente diversa rispetto alla Audi R8“. A quanto sembra si tratta di un modello molto innovativo, capace di puntare sul meglio che la tecnica automobilistica attuale offre e di regalare prestazioni di assoluto livello, anche meglio, sempre secondo Van Meel, della prossima McLaren P1.

>> Scopri le novità della McLaren P1 Concept

Le indiscrezioni sulla nuova supercar ibrida di Audi indicano effettivamente numeri di tutto rispetto. Il sistema propulsivo diesel ed elettrico assicurerebbe infatti alla vettura una potenza di circa 700 cavalli e una coppia di 1.000 Nm, fornendo prestazioni consistenti in una velocità massima superiore ai 322 km/h e in un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuabile in circa 3 secondi.