Volvo: l’auto elettrica si ricarica in un’ora e mezza

I tempi di ricarica delle auto elettriche si riducono grazie al caricabatterie tri-fase di Volvo, che completa una ricarica in 1,5 ore.

Volvo: l'auto elettrica si ricarica in un'ora e mezza

Tutto su: Volvo

di Giuseppe Cutrone

07 novembre 2012

I tempi di ricarica delle auto elettriche si riducono grazie al caricabatterie tri-fase di Volvo, che completa una ricarica in 1,5 ore.

I tempi di ricarica eccessivamente lunghi rappresentano sicuramente un freno alla diffusione delle auto elettriche presso il grosso del pubblico, soprattutto se rapportati al tempo medio impiegato per effettuare un pieno di benzina o diesel.

Tale problema, tuttavia, potrebbe essere parzialmente smorzato grazie al lavoro di Volvo, che ha presentato il primo caricabatterie di bordo tri-fase mai realizzato in ambito automobilistico. La novità della casa svedese promette infatti di essere sei volte più veloce rispetto ai caricabatteri presenti a bordo nei modelli sul mercato attualmente, andando a ridurre notevolmente il tempo per una ricarica completa, che si attesta così su circa un’ora e mezza.

Il risparmio, in termini di tempo, è notevole, specie se si pensa che un caricabatterie monofase collegato a una presa domestica impiega dalle 8 alle 10 ore per una ricarica. Inoltre il sistema Volvo, installato su una Volvo C30 Electric, assicura una autonomia di 80 chilometri già con appena 30 minuti di collegamento alla rete elettrica.

Il costruttore svedese si dice certo di come l’abbattimento dei tempi di ricarica possa rivelarsi la mossa vincente per far entrare le auto elettriche negli interessi degli automobilisti, migliorando la flessibilità di questi modelli che, grazie a questa tecnologia, non sarebbero più penalizzati dai grossi tempi di ricarica che ne rendono talvolta frustrante e poco agevole il loro impiego nei lunghi viaggi.