Toyota Prius: in Giappone scavalca la Insight fra le più vendute di Maggio

In Giappone la Prius scavalca in sole due settimane la Insight nella classifica delle più vendute a Maggio. E in arrivo c’è la Prius “low cost”

Toyota Prius: in Giappone scavalca la Insight fra le più vendute di Maggio

di Redazione

06 giugno 2009

In Giappone la Prius scavalca in sole due settimane la Insight nella classifica delle più vendute a Maggio. E in arrivo c’è la Prius “low cost”

.

In Aprile era stata la Honda Insight la prima ibrida ad arrivare in cima alla hit parade delle auto più vendute in Giappone, ma già a Maggio si è registrato il sorpasso della sua più acerrima concorrente, ovvero quella Toyota Prius che secondo i dati JADA (l’associazione dei concessionari nipponici) è adesso in cima alle classifiche di gradimento.

La Prius in Maggio è stata acquistata da 10.915 clienti, un risultato straordinario se si considera che il 90% delle vendite è rappresentato dalla terza generazione lanciata in patria solo il 18 di Maggio, con il restante 10% coperto dalla precedente versione ancora in stock.

A far schizzare in alto le vendite delle ibride in Giappone (la Insight è scivolata al terzo posto dietro la Honda Fit-Jazz) i forti sconti offerti dal programma di incentivi del Ministero dei Trasporti giapponese – la Prius può essere acquistata ad un prezzo di partenza di circa 15.000 euro – e il prezzo di listino inferiore rispetto al passato.

E c’è da scommettere che, visto il momento positivo, la Prius nei mesi a venire riscuoterà ancora più successi. Contemporaneamente al lancio della Prius III Toyota ha infatti annunciato che dall’8 Giugno continuerà a vendere in Giappone la precedente Prius in una versione low cost, che per l’occasione è stata ribattezzata “Prius EX”.

Senza copricerchi, fendinebbia e qualche altro particolare che è stato reso optional rispetto agli allestimenti precedenti delle versioni “S” e “G”, costerà appena 13.700 euro. A queste si aggiungeranno le 500 Prius plug-in che Toyota sta per affidare in leasing in tutto il mondo, destinate principalmente a flotte aziendali ed enti pubblici. Saranno circa 200 in Giappone, 150 negli States e altre 150 in Europa, di cui 100 in Francia.