GM produrrà in proprio batterie al litio

La corsa all'elettrico parte dalle batterie e GM le produrrà in Michigan

La diffusione della auto elettriche ha oggi due ostacoli principali, l'autonomia ed il tempo di ricarica. Entrambi gli aspetti sono legati alle batterie, in cui conservare l'energia da fornire ai motori elettrici, per questo motivo non stupisce la scelta di General Motors di sviluppare internamente le batterie al litio che saranno utilizzate sulle future vetture elettriche. La decisione è stata ufficializzata al Salone di Detroit 2009, per bocca di Rick Wagoner, Presidente ed Amministratore delegato del Gruppo GM.

La fabbrica in cui GM produrrà le proprie batterie al litio avrà sede in Michigan e già quest'anno partiranno i lavori, che vedranno la conclusione nel 2010.

Il colosso americano sarà supportato da alcune collaborazioni strategiche, LG Chem fornirà a GM gli elementi delle batterie agli ioni di litio e Compact Power Inc. supporterà GM nella produzione delle batterie, fino a quando la nuova fabbrica non sarà completamente operativa.

Lo sviluppo delle nuove tecnologie sarà garantito dalla collaborazione con l'Università del Michigan, con la quale verrà aperto un nuovo laboratorio specializzato sulle batterie per l'automobile ad Ann Arbor (Michigan) e corsi specializzati  per formare nuovi ingegneri, specializzati nel campo delle batterie per usi automobilistici.  

L'avvio dei lavori in Michigan, rappresenta il secondo passo del colosso americano verso l'automobile elettrica, nel 2008 fu approvata la produzione della Volt. Presentata con il marchio Chevrolet, la Volt è una vettura ibrida che può funzionare anche solo con propulsione elettrica, garantendo un'autonomia di 60 km grazie ai 16 KWh di energia immagazzinata nelle batterie al litio,  caratterizzate dalla forma a T per un peso di circa 180 Kg.

Se vuoi aggiornamenti su GM PRODURRÀ IN PROPRIO BATTERIE AL LITIO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Skoda Vision E, il SUV del futuro è elettrico e a guida autonoma

Skoda Vision E, il SUV del futuro è elettrico e a guida autonoma

La Skoda Vision E è il primo prototipo della Casa ceca totalmente elettrico e dotato di guida autonoma.

Volkswagen e-up!: due esemplari consegnati alla Gendarmeria Vaticana

Volkswagen e-up!: due esemplari consegnati alla Gendarmeria Vaticana

Le citycar elettriche si preparano a servizi di ordine pubblico e sicurezza. Lo scorso dicembre consegnate quattro unità alla Polizia di Stato.

Mercedes Classe B Electric Drive al Raduno Interregionale Mobilità elettrica

Mercedes Classe B Electric Drive al Raduno Interregionale Mobilità elettrica

Domenica 26 marzo abbiamo partecipato al 1° Raduno Interregionale Mobilità Elettrica e Sostenibile al volante di una Mercedes Classe B Electric Drive.