Tesla Model S: la produzione sale a 30.000 unità

La Tesla Model S continua ad avere una forte domanda, tanto che l'obiettivo di produrre 30.000 esemplari per il 2013 sembra ampiamente alla portata.

Tesla Model S su strada

Altre foto »

Nonostante il mercato auto sia in crisi in tutto l'Occidente, negli USA si conferma forte la domanda di vetture elettriche, con Tesla che si prepara a beneficiare di queste tendenze grazie alla sua Model S, che entro l'anno potrebbe arrivare a ben 5.000 esemplari prodotti.

La Tesla Model S sembra quindi in grado di centrare un importante obiettivo, nonostante la Casa americana abbia annunciato una riduzione della produzione del modello per il trimestre in corso, quando si prevede di produrre non più di 500 esemplari con un rallentamento della catena di montaggio dovuto, a quanto sembra, ad alcuni problemi di qualità che sono stati comunque risolti.

Se le stime ottimistiche di Tesla verranno confermate, le previsioni del CEO Elon Musk, che ha annunciato la produzione di 20.000 Tesla Model S per il 2013, potranno essere davvero alla portata dell'azienda americana, con la possibilità di andare anche oltre e arrivare fino a 30.000 unità in caso la domanda continui ad aumentare con la consistenza attuale.

Non è quindi una sorpresa se i vertici del gruppo stanno pensando di raddoppiare i turni di lavoro presso lo stabilimento della California, in modo da aumentare la produzione e riuscire a far fronte alla domanda della berlina elettrica ad alte prestazioni, i cui potenziali clienti si vedono presentare una lista d'attesa di 10 o 11 mesi al momento della prenotazione.

La Model S potrebbe quindi rappresentare una vera e propria boccata d'ossigeno per Tesla, che nonostante il buon successo della sua berlina ha chiuso il secondo trimestre del 2012 con una perdita netta di 105,6 milioni di dollari, dovuta, almeno parzialmente, al calo di vendite della Tesla Roadster.

Se vuoi aggiornamenti su TESLA MODEL S inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 27 luglio 2012

Altro su Tesla Model S

Tesla: l
Ecologiche

Tesla: l'auto elettrica diventa open source

La Casa americana renderà pubblici i brevetti delle sue vetture con lo scopo di favorire lo sviluppo e la diffusione dell'auto elettrica.

Tesla Model S: ora è più sicura, ma c
Tecnica

Tesla Model S: ora è più sicura, ma c'è il rischio cracker

Tesla aggiorna la Model S per potenziare il sottoscocca e ridurre ogni tipo di rischio. Intanto spunta il pericolo di attacco informatico.

Tesla Model S: in Italia da 69.000 euro
Ecologiche

Tesla Model S: in Italia da 69.000 euro

Optional liberi dai pacchetti e caricatore ChadeMO