Bmw Serie 7 ActiveHybrid 2013

Con il nuovo propulsore (6 cilindri in linea da 320 CV e motore elettrico da 55 CV) Bmw Serie 7 Active Hybrid è ancora più "eco friendly".

BMW Serie 7 ActiveHybrid: le immagini ufficiali

Altre foto »

Anche la tecnologia ibrida di Bmw viene interessata dal downsizing. A pochi giorni dalla presentazione della Serie 3 ActiveHybrid, la Casa tedesca anticipa ora l'aggiornamento alla 7 ActiveHybrid, versione benzina-elettrica dell'ammiraglia della gamma.

La Bmw Serie 7 ActiveHybrid 2013, che segue a ruota il restyling operato per la "famiglia" Serie 7 (presentata a fine maggio), abbina le stesse caratteristiche di eleganza e sportività con un sistema ancora più evoluto di propulsione ibrida.

Per la seconda serie, infatti, il V8 da 4,4 litri delle precedenti ActiveHybrid 750i e ActiveHybrid 750Li viene sostituito dal nuovo 6 cilindri in linea  N55 da 3 litri, a sua volta evoluzione del TwinTurbo N54. A questa unità, viene abbinato un nuovo - e un po' più potente - motore elettrico da 55 CV (l'intero sistema è comandato dal cambio automatico a 8 rapporti che già equipaggiava la serie precedente). Nel complesso, la potenza erogata dalla Serie 7 ActiveHybrid è di 354 CV e 500 Nm di coppia massima.

Estetica: come la nuova Serie 7

Il corpo vettura della Bmw 7 ActiveHybrid evidenzia i dettami stilistici della nuova Serie 7, che a loro volta seguono la filosofia progettuale di Monaco di Baviera: "passo" lungo, ampio cofano motore, ristretto sbalzo anteriore, profilo del tetto e della parte posteriore che strizza l'occhio a linee da coupé. Il tutto accompagnato da un design finalizzato all'ottimizzazione dei consumi, come si nota nelle appendici aerodinamiche collocate nella parte bassa della vettura, nel "grembiule" del paraurti anteriore e nella forma ancora più aerodinamica dei codolini passaruota. Così allestita, la Bmw Serie 7 ActiveHybrid raggiunge un Cx di 0,28.

Ecco, più nel dettaglio, le modifiche operate per il restyling della Serie 7. All'anteriore di impatto decisamente verticale (con questo disegno BMW torna a una impostazione classica del proprio stile), da segnalare il "doppio rene" di maggiori dimensioni, una ampia presa d'aria, divisa in tre parti, inferiore; nuovi fendinebbia a Led, ai cui lati sono state ricavate altrettante feritoie verticali (queste ultime fanno parte della tecnologia EfficientDynamics).

Il posteriore, nel quale viene mantenuta la forma della fanaleria a Led, con profilo a "L", evidenzia alcune modanature cromate, a nostro avviso piuttosto pretenziose su una vettura che, sebbene del segmento premium, fa leva su un deciso appeal sportivo.

Motore: "addio" V8, ecco il nuovo V6

Per la propulsione, Bmw equipaggia la nuova Serie 7 ActiveHybrid con una nuova abbinata motore termico - motore elettrico. L'unità a quattro tempi, a benzina, fa parte della nuova gamma N55 - 6 cilindri in linea, 3 litri, 320 CV e 500 nm di coppia, sovralimentato a sistema TwinTurbo - e sostituisce il precedente V8 da 4,4 litri.

Al motore a benzina viene accoppiato un propulsore elettrico sincrono, da 55 CV, in grado di funzionare anche in autonomia, seppure per brevissime distanze (non più di 4 km).

Riguardo alle prestazioni, BMW dichiara per Serie 7 ActiveHybrid un consumo di 6,8 litri di benzina per 100 km (a ciclo medio) ed emissioni di CO2 nell'ordine di 158 g/km (valori inferiori del 14% circa rispetto alla nuova Serie 7 740i); l'accelerazione 0 - 100 km/h richiede 5,7 secondi.

Per l'ottimizzazione di consumi ed emissioni, BMW equipaggia la Serie 7 ActiveHybrid 2012 con: sistema Start&Stop, dispositivo Brake Energy Regeneration per il recupero dell'energia cinetica nelle fasi di frenata, il tasto di selezione della modalità di guida a funzione Eco PRO con funzione di inerzia.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 7 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 23 luglio 2012

Altro su BMW Serie 7

Bmw Serie 7 Individual by Esther Mahlangu
Anteprime

Bmw Serie 7 Individual by Esther Mahlangu

Esemplare unico decorato dall'artista sudafricana che applica le antiche tradizioni della propria cultura Ndebele.

Bmw Serie 7: tuning by Prior Design
Tuning

Bmw Serie 7: tuning by Prior Design

Il tuner Prior Design regala all’ammiraglia della Casa di Monaco un aspetto più aggressivo e personale.

Bmw Serie 7: le edizioni speciali "Solitaire" e "Master Class"
Anteprime

Bmw Serie 7: le edizioni speciali "Solitaire" e "Master Class"

Sulla base di Bmw 750Li xDrive, il programma Bmw Individual ha allestito sei esemplari per "Solitaire" e una sola unità per "Master Class".