Fiat produrrà la 500 EV “obbligata” dalla California

La Fiat 500 EV sarà presto realtà a seguito delle norme della California, che impongono di avere a listino veicoli elettrici.

Fiat produrrà la 500 EV "obbligata" dalla California

di Stefano Fossati

31 maggio 2012

La Fiat 500 EV sarà presto realtà a seguito delle norme della California, che impongono di avere a listino veicoli elettrici.

La Fiat 500 EV debutterà sul mercato del Nord America entro la fine dell’anno e sarà il primo modello a propulsione elettrica a entrare ufficialmente nel listino del gruppo Fiat.

L’AD Sergio Marchionne ha ammesso che la Fiat 500 EV sarà costruita principalmente perché la California ha imposto l’obbligo di avere a listino veicoli a “zero emissioni” ai costruttori che vogliono vendere auto nei suoi confini. Una seconda ragione è quella di permettere agli ingegneri Chrysler di fare esperienza nel campo dei motori elettrici e aumentare così le loro competenze, attualmente piuttosto ridotte. In questo modo potranno lavorare meglio alla realizzazione dei futuri modelli a propulsione ibrida che dovrebbero entrare nel listino Chrysler entro il 2017.

La creazione del Cinquino elettrico ha seguito un processo piuttosto lungo, con il primo prototipo 500 BEV presentato nel 2010 al Salone di Detroit. Poi una serie di conferme e smentite sull’effettiva produzione in serie che, in ogni caso, non sarà fonte di guadagni per Fiat. Infatti sempre Marchionne ha dichiarato che per ogni Fiat 500 EV prodotta è prevista una perdita di 10.000 dollari.

No votes yet.
Please wait...