DeLorean elettrica al Salone di New York

Debutto commerciale per la DeLorean elettrica previsto a inizio 2013. Prezzo non proprio... popolare: 95 mila dollari (circa 73 mila euro).

La DeLorean ora è elettrica

Altre foto »

Dopo l'annuncio dello scorso ottobre, relativo a un piano commerciale per la DeLorean "eco friendly", una gradita sorpresa fa bella mostra di sé, in questi giorni, al Salone di New York 2012.

Si tratta, infatti, del prototipo quasi definitivo della DeLorean DMC-12 EV, la versione elettrica della discussa Gt per metà americana e per metà nordirlandese rimasta famosa dagli anni 80 per le vicissitudini finanziarie del fondatore, John DeLorean, e per il ruolo da protagonista nella trilogia di "Ritorno al futuro".

E che la première di New York sia una sorpresa, lo ha dichiarato Stephen Wynne, presidente di DeLorean Motor Company (la società texana che ha acquisito la proprietà intellettuale del modello), alla vigilia del Salone: lo stesso Wynne, ha fatto sapere, fino a un paio di settimane fa non avrebbe mai pensato di poter essere presente a New York.

Gli organizzatori del Salone hanno espressamente invitato DeLorean Motor Company ad esporre la concept della DMC-12 EV, soprattutto perché è arrivata la conferma che, dall'inizio del 2013, la DeLorean elettrica entrerà in produzione, come avevamo anticipato a ottobre.

Per i prossimi mesi, tuttavia, la vettura dovrà essere "riveduta e corretta", prima di entrare in produzione. In particolare nel peso: la concept che viene esposta a New York, infatti, è stata realizzata semplicemente sostituendo l'originale V6 PRV (sviluppato, a inizio anni 80, dalla sinergia Peugeot, Renault e Volvo) da 2,85 litri e 130 CV, con un motore elettrico alimentato da batterie LiFePo4 (fosfato di litio - ferro) di nuova generazione, più sicure rispetto agli accumulatori al litio (meno rischi di esplosione o incendio, più resistenti al calore eccessivo o a traumi meccanici), ma un po' più pesanti. Tanto che, a conti fatti, la DMC-12 EV pesa quasi due quintali in più della classica V6.

Bisognerà, quindi, lavorare sul peso, anche per adeguare la DeLorean al ruolo di Gt eco friendly, pronta a raccogliere il testimone della Tesla Roadster, che promette quasi 170 km di autonomia con una ricarica, 202 km/h di velocità massima e meno di 5 secondi nell'accelerazione 0 - 100 km/h.

Un altro aspetto che bisognerà rivedere sta nel disegno di alcuni particolari, come la plancia dell'abitacolo. Oggi deliziosamente old style nel layout e nei componenti (da notare il contamiglia a funzionamento meccanico, scomparso da più di dieci anni), andrà adeguata, magari con l'impiego di materiali compositi e più elettronica, per favorire il risparmio in termini di peso. La linea, invece, resterà la stessa di sempre, disegnata da Giugiaro per la "vecchia" DeLorean DMC-12 che venne prodotta fra il 1981 e il 1983.

Tutto è pronto per il debutto commerciale, dunque. E questa è una notizia che farà piacere ai fans della DeLorean. Un po' meno... piacevole è conoscere il prezzo di vendita della Gt elettrica ad ali di gabbiano: il prezzo di 60 mila dollari (indiscrezione trapelata lo scorso autunno) è, infatti, destinato a impennarsi, e non poco. Secondo quanto è stato anticipato a New York, al momento del lancio un esemplare della DeLorean DMC-12 EV costerà sui 95 mila dollari, circa 73 mila euro.

Se vuoi aggiornamenti su DELOREAN ELETTRICA AL SALONE DI NEW YORK inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 06 aprile 2012

Vedi anche

Audi A7 Sportback h-tron quattro a idrogeno al Salone di Los Angeles

Audi A7 Sportback h-tron quattro a idrogeno al Salone di Los Angeles

Al Salone di Los Angeles debutta la A7 Sportback h-tron quattro, prima Audi a idrogeno: 500 km di autonomia e un kg di H2 per 100 km.

Toyota Mirai: l

Toyota Mirai: l'auto a idrogeno del futuro

Anche la Toyota punta sull’idrogeno e lo fa attraverso il suo presidente.

Honda FCV Concept: l’auto a idrogeno per il 2016

Honda FCV Concept: l’auto a idrogeno per il 2016

Arriverà prima in Giappone e in seguito negli Stati Uniti e in Europa.