Lexus 450h 2012, al via la produzione

Attesa in Europa per l’estate 2012, la berlina ibrida premium della Casa giapponese promette consumi contenuti e prestazioni brillanti.

Lexus GS450h 2012

Altre foto »

Lexus ha avviato la produzione della nuova GS 450h, versione di punta in chiave ecosostenibile della nuova berlina di segmento "E" della Casa nipponica.  L'assemblaggio del nuovo modello ha avuto inizio dell'impianto di Tahara, situato nella prefettura giapponese di Aichi, mentre il debutto sul mercato europeo è previsto per l'inizio dell'estate 2012.

La nuova Lexus GS 450h è stata presentata sotto forma di concept in occasione del Salone di Francoforte 2011 e riproposta poche settimane fa durante il Salone di Ginevra 2012. Il pubblico ha così potuto apprezzare il design del nuovo corso stilistico "L-Finesse" che influenzerà anche i futuri modelli della Casa giapponese. Tutte le superfici della carrozzeria, apparentemente studiate e realizzate per appagare lo sguardo, in realtà nascondono funzioni aerodinamiche che riescono a convogliare i flussi d'aria in modo ottimale, diminuendo la resistenza all'attrito e aumentando la deportanza.

Le forme sportive e i tagli netti della nuova GS fanno da contorno alla sofisticata tecnologia ibrida "Lexus Hybrid Drive" che si distingue per l'uso di un propulsore a benzina V6 da 3.5 litri a ciclo Atkinson accoppiato ad un'unità elettrica a magneti permanenti. L'ultima evoluzione della tecnologia ibrida Lexus permette un consumo medio pari a 5,9 l/100 km, ovvero un abbattimento dei consumi di ben il 23% rispetto alla versione che sostituisce.

Nonostante la diminuzione dei consumi di carburante, la potenza espressa dai due propulsori, pari 354 CV, promette prestazioni entusiasmanti che possono essere riassunte, secondo i dati dichiarati dal Costruttore, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h  ottenuta in 5,9 secondi e una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h.   

Le ottime prestazioni sono coadiuvate da un telaio altamente sofisticato, capace di offrire un'elevata rigidità torsionale a causa del maggior numero di saldature normali e in particolare di alcune saldature eseguite in punti specifici con un sofisticato laser. Le sospensioni sono realizzate in alluminio e dotate di boccole di maggiori dimensioni, mentre il retrotreno multilink è stato completamente rivisitato.

La Lexus GS 450h si presenta come un'auto dalla doppia anima, ovvero una comoda berlina premium adatta ai lunghi viaggi e una berlina sportiva, capace di soddisfare in ogni momento la voglia di ottime prestazioni. Il segreto si trova nel sofisticato dispositivo che permette di scegliere tra ben quattro modalità di guida: Eco, Sport S, S+ Sport e EV, selezionabili a seconda delle esigenze di guida.

Se vuoi aggiornamenti su LEXUS GS450H inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 21 marzo 2012

Altro su Lexus GS450h

Nuova Lexus GS 450h 2012: i prezzi
Ultimi arrivi

Nuova Lexus GS 450h 2012: i prezzi

Audace nell’estetica, la nuova Lexus GS 450h presenta un cuore ibrido di seconda generazione.

Lexus GS450h 2012: nuova generazione ibrida
Ultimi arrivi

Lexus GS450h 2012: nuova generazione ibrida

Con 338 CV la nuova berlina Lexus garantisce prestazioni sportive e consumi ridotti.

Nuova Lexus GS450h al Salone di Francoforte
Eventi

Nuova Lexus GS450h al Salone di Francoforte

Dopo l'esordio americano al Concorso d'Eleganza di Pebble Beach, la nuova generazione della Lexus GS450h si mostra al Salone di Francoforte.