Usa: inaugurata l’autostrada per auto elettriche

Entro la fine del 2012, l’autostrada americana Interstate 5 avrà un punto di ricarica per i veicoli EV ogni 25 miglia.

Usa: inaugurata l’autostrada per auto elettriche

di Francesco Donnici

20 marzo 2012

Entro la fine del 2012, l’autostrada americana Interstate 5 avrà un punto di ricarica per i veicoli EV ogni 25 miglia.

Attraversare gli incredibili paesaggi della West Coast americana senza emettere un grammo di emissioni nocive nell’aria. Non si tratta di fantasia, ma di un progetto divenuto realtà con l’inaugurazione, nei giorni scorsi, del primo tratto “elettrificato” dell’autostrada Interstate 5.

I possessori di auto elettriche che attraverseranno la I-5, potranno ricaricare la propria vettura in una delle nuove stazioni adibite alla ricarica di veicoli plug-in. Sono già stati inaugurati in altrettante stazioni di servizio i primi otto impianti di ricarica – distanti solo 25 miglia l’uno dall’altro – realizzati dall’azienda specializzata AeroVironment e dotati di un sofisticato dispositivo di ricarica rapida

Per la realizzazione di questo ambizioso progetto, il Dipartimento dell’Energia Oregon ha stanziato 915.000 dollari che verranno investiti nelle infrastrutture necessarie all’opera. Il piano definitivo – che dovrebbe essere completato entro la fine del 2012 – prevede l’installazione dei punti di ricarica su tutti le 1350 miglia dell’autostrada. In questo modo, la vendita dei veicoli elettrici nella West Coast degli Stati Uniti potrebbe avere finalmente la spinta necessaria per una diffusione capillare, come annunciato più volte dal guru dell’auto elettrica Elon Musk, fondatore nel 2003 della Tesla Motors.