È ancora Fiat il brand più ecologico d’Europa

Il Gruppo Fiat ha il primato della riduzione di emissioni alle Air Technologies.

È ancora Fiat il brand più ecologico d’Europa

di Eleonora D'Uffizi

07 marzo 2012

Il Gruppo Fiat ha il primato della riduzione di emissioni alle Air Technologies.

È Fiat il marchio più ecologico del Vecchio Continente: la Casa ha conquistato infatti, per il quinto anno consecutivo, il primato del livello più basso di emissioni di CO2 tra le auto vendute nel 2011 in Europa. Il dato medio di 118,2 grammi di CO2 prodotti dalle vetture ogni chilometro (4,9 g/km in meno rispetto al 2010) è rilevato dalla JATO Dynamics, azienda leader nella ricerca in campo automotive, che segnala come Fiat sia in cima alla classifica anche come Gruppo, con 123,3 g/km di media e un miglioramento di 2,6 g/km rispetto allo scorso anno.

Il Lingotto, negli ultimi anni, ha dedicato impegno costante alla ricerca di soluzioni semplici al problema delle emissioni di anidride carbonica, volte alla tutela dell’ambiente e della salute. I risultati migliori sono registrati sotto il marchio Air Technologies,  che comprende progetti come il motore TwinAir, la tecnologia di eco:Drive e l’incentivo all’uso di carburanti alternativi.

Nel complesso, Fiat ha superato le aspettative dell’Unione europea, che ha fissato a 130 g/km il limite da raggiungere entro in 2015, arrivando a una riduzione del 14% delle emissioni medie e passando da 137,3 a 118,2 g/km di CO2 in cinque anni.