Nuova Tesla Roadster: il debutto rinviato al 2015

Tesla ha annunciato di aver rinviato di un anno il lancio della seconda generazione della Roadster, inizialmente in programma nel 2014.

Tesla Model S su strada

Altre foto »

La seconda generazione della Tesla Roadster ritarderà il suo debutto di almeno un anno rispetto a quanto annunciato nei mesi scorsi dalla stessa casa americana.

Il nuovo modello, che avrebbe dovuto vedere la luce nel 2014, slitterà invece alla fine del 2015, ritardando così l'arrivo sulle strade di quella che si annuncia come la sportiva elettrica ad alte prestazioni tra le più interessanti in programma.

A confermare il rinvio è stato il CEO di Tesla, Elon Musk, che ha spiegato come alla base della decisione non ci siano problemi di natura tecnica, bensì solo scelte strategiche riconducibili proprio ai vertici del costruttore, i quali hanno deciso di dare precedenza alla Model S, la nuova berlina destinata a rivaleggiare con le tedesche Bmw Serie 3 e Mercedes Classe C che porterà al debutto l'inedita piattaforma elettrica di terza generazione di casa Tesla, cioè la stessa sulla quale si baseranno tutti i modelli in fase di lancio nei prossimi anni.

Tesla ha quindi deciso di invertire i propri piani e dare spazio a un modello con numeri potenzialmente più "importanti" sul mercato, posticipando di conseguenza la nuova Roadster di almeno un altro anno rispetto al previsto.

Nel frattempo il gruppo sarà impegnato con la preparazione e la messa sul mercato della Tesla Model X, il nuovo crossover elettrico, al momento in versione concept, di cui proprio la scorsa settimana si è tenuta una presentazione in anteprima presso il centro stile della casa in California.

Se vuoi aggiornamenti su TESLA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 13 febbraio 2012

Altro su Tesla

Tesla: Elon Musk completa la fusione con SolarCity
Ecologiche

Tesla: Elon Musk completa la fusione con SolarCity

Musk completa la fusione tra Tesla e Solarcity con lo scopo di offrire nuove soluzioni green per le abitazioni domestiche.

Auto elettriche: Tesla acquisisce la tedesca Grohmann Engineering
Ecologiche

Auto elettriche: Tesla acquisisce la tedesca Grohmann Engineering

Con la creazione di Tesla Advanced Automation Germany, il marchio californiano punta all'expertise europeo per la futura produzione a zero emissioni.

Tesla: la ricarica sarà a pagamento dal 2017
Ecologiche

Tesla: la ricarica sarà a pagamento dal 2017

Dal 2017 la ricarica nei Supercharged Tesla sarà a pagamento per i nuovi clienti di Model S o Model X.