Tesla Roadster 2012: novità per la versione europea

Tesla annuncia aggiornamenti per la Roadster distribuita in Europa, Asia e Australia, con prestazioni migliorate e nuovi colori per l'esterno.

Tesla Roadster Final Edition

Altre foto »

La Tesla Roadster è uscita ufficialmente dal mercato nord americano dopo che l'azienda ha deciso di cessare la produzione in attesa della nuova generazione che arriverà nel 2014.

Nel frattempo, però, la sportiva elettrica rimarrà in commercio nel resto del mondo, cioè Europa, Asia e Australia, dove sarà venduta fino alla fine del 2012, tanto da presentarsi adesso con qualche novità.

Nei continenti dove la Tesla Roadster sarà ancora in vendita verranno introdotti tre nuovi colori per la carrozzeria: Cosmic Black, Galactic Gray e Magma Orange, a cui si aggiungono un rinnovamento degli interni, un impianto di aria condizionata migliorato e nuovi fari allo xeno che, a detta del costruttore, miglioreranno la visibilità notturna rispetto al passato.

Inoltre, la rinnovata Roadster beneficerà di miglioramenti al motore elettrico e all'inverter che dovrebbero migliorare le prestazioni in condizioni di neve o ghiaccio.

Tesla ha assicurato inoltre di aver modificato il fissaggio del parabrezza in modo da incrementare l'isolamento dell'abitacolo e di aver aggiungo due nuovi connettori per la ricarica in linea con gli standard utilizzati in Europa e Giappone.

Se vuoi aggiornamenti su TESLA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 13 gennaio 2012

Altro su Tesla

Tesla in Borsa supera anche General Motors
Mercato

Tesla in Borsa supera anche General Motors

Dopo il clamoroso sorpasso della scorsa settimana su Ford, il titolo Tesla supera anche un altro colosso quale General Motors.

Tesla: in borsa vale più di Ford
Mercato

Tesla: in borsa vale più di Ford

Il mercato scommette sul Costruttore californiano di auto elettriche che con la futura Model3 promette di rivoluzionale il settore automotive.

Tesla Model 3: diramate nuove informazioni tecniche
Anteprime

Tesla Model 3: diramate nuove informazioni tecniche

La futura Tesla Model 3 sfrutterà batterie da batterie fino a 75 kWh e in un primo momento sarà proposta solo in versione a trazione posteriore.