Una Nissan Leaf consegnata al comune di Firenze

La pluripremiata vettura elettrica giapponese è stata consegnata al primo cittadino di Firenze,grazie alla partership siglata lo scorso ottobre.

Una Nissan Leaf consegnata al comune di Firenze

Tutto su: Nissan Leaf

di Francesco Donnici

11 gennaio 2012

La pluripremiata vettura elettrica giapponese è stata consegnata al primo cittadino di Firenze,grazie alla partership siglata lo scorso ottobre.

La partenrship siglata lo scorso 17 ottobre 2011 tra il Comune di Firenze, l’alleanza Renault-Nissan ed Enel per introdurre e promuovere l’utilizzo e la diffusione dei veicoli elettrici ha finalmente portato i primi frutti. E’ stata infatti consegnata al Sindaco del Capoluogo toscano, Matto Renzi, una Nissa Leaf: la tecnologica due volumi compatta 100% elettrica realizzata dal Costruttore giapponese, vincitrice del premio “Auto dell’Anno 2011“.

Il contratto di collaborazione firmato tra le parti prevede la consegna di una Nissan Leaf al Comune di Firenze da parte del costruttore nipponico, in cambio il primo cittadino e l’amministrazione comunale s’impegnano ad utilizzarla durante le proprie attività istituzionali. L’amministrazione dovrà inoltre promuovere la mobilità elettrica, sensibilizzando i cittadini verso una viabilità ecosostenibile e più coscienziosa e informando nello stesso tempo la collettività sui vantaggi effettivi dell’uso di un’automobile di questo tipo: ad esempio l’abbattimento dell’inquinamento atmosferico ed acustico e l’economicità di utilizzo.

Da parte sua, il sindaco Renzi ha sottolineato come l’arrivo della Leaf tra le auto dell’amministrazone comunale sia un ulteriore passo verso l’ambizioso obiettivo di diminuire le emissioni della città di ben il 20% entro il 2020. Già a partire dal 2016, si potrà transitare nel centro della città di Firenze solo con vetture a trazione elettrica, mentre le aree pedonali verranno incrementate ulteriormente, recuperando ulteriori parchi e zone verdi.