Mercedes Classe E Hybrid al Salone di Detroit

La Casa della Stella presenterà durante la kermesse americana due innovative versioni della Classe E dotate di tecnologia ibrida.

Mercedes Classe E Hybrid al Salone di Detroit

di Francesco Donnici

20 dicembre 2011

La Casa della Stella presenterà durante la kermesse americana due innovative versioni della Classe E dotate di tecnologia ibrida.

Mercedes si prepara a presentare al Salone di Detroit 2012 (9 – 22 gennaio) due interessanti motorizzazioni ibride che verranno utilizzate sulla berlina Classe E. La prima, battezzata E300 BlueTec Hybrid, utilizza un motore diesel biturbo, mentre la seconda, denominata E400 Hybrid, sfrutta un potente propulsore a benzina V6. Entrambe le unità sono abbinate al moderno cambio automatico-sequenziale a sette rapporti 7G-Tronic e ad un compatto propulsore elettrico capace di erogare 20 Kw (27 CV) e 250 Nm di coppia massima. Quest’ultimo viene alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio da 0,8 kWh, che permette una marcia con la sola trazione elettrica per circa un chilometro, ad una velocità inferiore ai 56 km/h.

Mercedes E300 BlueTec Hybrid

Attesa sui mercati europei nel corso del 2012, la Mercedes E300 BlueTec Hybrid sfrutta il moderno e potente biturbo diesel da 2.1 litri, capace di esprimere 204 CV e la poderosa coppia massima di 500 Nm. Con una potenza totale nell’ordine di 231 CV, la E 300 BlueTec Hybrid permette uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 7,5 secondi, mentre la velocità massima raggiunge i 240 km/h.

Grazie alle peculiarità della meccanica, unite ad alcuni dispositivi elettronici come sistema Start&Stop, il dispositivo di recupero di energia in frenata e le gomme a bassa resistenza, la Classe E 300 Hybrid riesce a consumare nel ciclo medio circa 4,2 l/100 km.

Mercedes E400 Hybrid

Al contrario della sorella alimentata a gasolio, la potente Mercedes E 400 Hybrid sarà disponibile in un primo momento esclusivamente sui mercati nordamericani. Questa speciale Classe E abbina al compatto motore elettrico da 27 CV un potente V6 da 3.5 litri alimentato a benzina, capace di erogare ben 302 Cv e 370 Nm di coppia. Con questi numeri, secondo quanto dichiarato dal costruttore, la berlina della Stella promette un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 6,8 secondi, mentre la velocità di punta è stata autolimitata a 209 km/h. Rispetto alla versione ibrida-diesel, la E 400 sconta un consumo nel ciclo combinato leggermente superiore, che risulta pari a 8,7 l/100 km, ma comunque più che soddisfacente considerando le ottime prestazioni della vettura.