Noleggio auto elettriche in stazione con EcoRent

Da dicembre a Roma e Milano si potrà scendere dal treno e ricevere al binario le chiavi dell'elettrica Peugeot iOn in noleggio. A prezzi vantaggiosi.

Peugeot iOn

Altre foto »

Per i sostenitori degli spostamenti a "impatto zero" è in arrivo, a partire dal 1° dicembre 2011, il nuovo servizio EcoRent, che unisce al viaggio non inquinante in treno il noleggio di un'auto elettrica. Autori della formula "treno+auto" sono Trenitalia e l'azienda di noleggio auto Maggiore Rent, che metteranno a disposizione questa possibilità inizialmente nelle stazioni di Roma e Milano, per i clienti dell'Alta Velocità sulla tratta che unisce le due città.

Usufruire dell'EcoRent sarà semplice: arrivando nella stazione di Roma o Milano in treno, il cliente troverà, direttamente al binario, un addetto al noleggio che gli consegnerà le chiavi dell'auto elettrica, una Peugeot iOn. Le vetture saranno pronte nei parcheggi delle rispettive stazioni, quello di via Marsala a Roma e quello presso la galleria delle Carrozze a Milano.

L'operazione ha ottenuto il patrocinio dell'Assessorato alle Politiche Ambientali di Roma Capitale: «Da gennaio lanceremo il manifesto per l'eco-compatibilità», ha specificato l'assessore all'Ambiente Marco Visconti, «ossia chiederemo a tutte le aziende che operano nella nostra città di dare un contributo verso l'ambiente in particolare sulla mobilità sostenibile ed anche sull'elettrico». Visconti ha ribadito, in tema di ecoauto, l'importanza delle infrastrutture: «In giunta è stato fatto un accordo tra Acea ed Enel per l'installazione di 300 colonnine elettriche. A ogni modo per l'evoluzione dell'auto elettrica e più in generale per lo sviluppo della mobilità sostenibile, saranno necessari degli incentivi come avviene nelle grandi nazioni».

I vantaggi di EcoRent sono molti, oltre all'impatto ambientale pari a zero del viaggio: una tariffa vantaggiosa, dagli 8 euro della formula oraria ai 48 euro per l'intera giornata fino ai 192 per una settimana, il chilometraggio illimitato, la prima ricarica gratuita, la limitazione di quote addebito danni e furto, di oneri ferroviari, amministrativi e automobilistici. Inoltre l'utilizzo di un veicolo elettrico permette il parcheggio gratuito nelle strisce blu, l'accesso libero nei centri storici e la circolazione nei giorni di blocco del traffico. EcoRent si può prenotare dal 24 novembre tramite call center e sui siti di Trenitalia e di Maggiore Rent.

Se vuoi aggiornamenti su NOLEGGIO AUTO ELETTRICHE IN STAZIONE CON ECORENT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 24 novembre 2011

Vedi anche

Citroen E-Berlingo Multispace, tanto spazio a zero emissioni

Citroen E-Berlingo Multispace, tanto spazio a zero emissioni

La famiglia dei veicolo elettrici della Casa francese si arricchisce con il debutto del versatile Citroen E-Berlingo Multispace.

Pininfarina H600: debutterà entro il 2020

Pininfarina H600

La collaborazione tra Pininfarina e il Gruppo asiatico prevede lo sviluppo in serie della "alto di gamma" H600 e di nuovi modelli, tutti elettrici.

Norvegia: il boom delle auto elettriche

Norvegia: il boom delle auto elettriche

Concreti incentivi e una favorevole distribuzione dei centri abitati: così la Norvegia è in testa in Europa per vendite di auto elettriche ed ibride.