Nissan Leaf, sarà prodotta anche in Inghilterra

Grazie al finanziamento di 220 mln di euro stanziato dalla Banca Europea per gli Investimenti la Nissan avrà un impianto produttivo in UK

Nissan LEAF

Altre foto »

La Nissan Leaf sta per fare un gran passo in Europa grazie alla BEI (Banca Europea per gli Investimenti) che ha stanziato un finanziamento di 220 milioni di euro per la realizzazione dell'impianto produttivo a Sunderland, in Inghilterra.

La Nissan, infatti, a partire dal 2013 avrà nel Regno Unito un nuovo impianto di produzione dedicato alla Leaf (modello 100% elettrico) e alle sue batterie. La Casa giapponese affronterà un investimento complessivo di 468,2 milioni di euro, finanziato quasi al 50% dalla BEI. Oltre alla realizzazione di circa 50mila Nissan Leaf all'anno destinate al mercato europeo e alle batterie necessarie, l'impianto di Sunderland si occuperà anche dello sviluppo del cosiddetto "impianto madre europeo" destinato alla produzione delle batterie agli ioni di litio.

L'accordo tra la Nissan e la BEI è stato siglato da Trevor Mann, Senior Vice President Produzione di Nissan in Europa, e Simon Brooks, vicepresidente BEI per il Regno Unito. Quest'ultimo ha ricordato che "La Banca Europea per gli Investimenti è pronta a finanziare le tecnologie incentrate sulla produzione di veicoli elettrici e batterie dal prezzo competitivo, in grado di migliorare la qualità atmosferica e di fronteggiare il problema dei cambiamenti climatici".

Parteciperà all'impresa anche il governo inglese attraverso il suo Grant for Business Investment (GBI) che ha messo sul tavolo oltre 23 milioni di euro. Grazie a questa iniziativa, Nissan contribuirà alla formazione di 2.250 nuovi posti di lavoro in Inghilterra e allo sviluppo delle tecnologie elettriche. Nel 2013, ad esempio, nel nord est della grande isola si conteranno oltre 1000 stazioni di ricarica dotate di sistema rapido in grado di ricaricare da 0 all'80% le batterie dei veicoli in 30 minuti.

Le vendite di Nissan Leaf (dotata di motore elettrico da 80 kW, 145 km/h di velocità massima e 175 km di autonomia) sono già iniziate nel Regno Unito, nei Paesi Bassi, in Irlanda, Francia, Spagna, Svizzera e Portogallo. In Italia è già possibile la pre-ordinazione, mentre le consegne avverranno a partire da aprile 2012. Il prezzo base della vettura è, al momento, di 37.990 euro IPT esclusa.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN LEAF inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 14 novembre 2011

Altro su Nissan Leaf

Nissan ed Enel, presentata e-go All Inclusive
Ecologiche

Nissan ed Enel, presentata e-go All Inclusive

La Casa giapponese ed Enel Energia presentano la prima offerta integrata dedicata alla mobilità elettrica a canone fisso.

Nissan Leaf Black Edition, l’esclusività a zero emissioni
Ecologiche

Nissan Leaf Black Edition, l’esclusività a zero emissioni

La vettura 100% elettrica più venduta al mondo viene declinata in una versione speciale dallo stile unico ed esclusivo.

Nissan Leaf, l’elettrica debutta nella flotta Hertz
Aziendali

Nissan Leaf, l’elettrica debutta nella flotta Hertz

La vettura 100% elettrica di Nissan debutta nella flotta Green Collection di Hertz.