Ferrari sceglie il fotovoltaico per Maranello

Produzione ecosostenibile per il Cavallino: dal 2010 CO2 ridotta del 50%

Ormai da diversi anni la Casa del Cavallino Rampante si prodiga per l'ammodernamento della sua fabbrica di Maranello. L'ultima evoluzione dello storico stabilimento è l'installazione di un impianto fotovoltaico da 214.000 kWh all'anno, che consentirà di emettere 114 tonnellate di CO2 in meno.

L'impianto, costituito da 1075 moduli prodotti da Mitsubishi, è stato installato sul tetto dell'edificio in cui si effettuano le lavorazioni dei motori. Entro il 2010 sarà affiancato da un sistema di trigenerazione e a quel punto la fabbrica di Maranello sarà completamente autosufficiente, non dovrà più prelevare energia elettrica dalla rete nazionale ed emetterà la metà della CO2 attuale.

L'inaugurazione di questo nuovo impianto, segue il filone di rinnovamento introdotto con il progetto "Formula Uomo" che ha rivoluzionato il volto della fabbrica di Maranello, rendendo anche i padiglioni di lavorazione luminosi e confortevoli e disseminando 165.000 metri quadri di verde dentro e fuori le strutture della fabbrica.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Ferrari

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli
Motorsport

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali
Anteprime

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali

La Casa di Maranello proporrà 70 colorazioni per ognuno dei 5 modelli in listino

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico
Motorsport

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico

Il team di Maranello torna all’attacco in seguito alle vicende messicane