Motor Show 2011: torna Electric City by Enel

Forte del successo riscosso nella passata edizione, al Motor Show 2011 tornerà il progetto Electric City dedicato all’auto elettrica.

Motor Show 2011: torna Electric City by Enel

di Giuseppe Cutrone

13 ottobre 2011

Forte del successo riscosso nella passata edizione, al Motor Show 2011 tornerà il progetto Electric City dedicato all’auto elettrica.

Come accaduto lo scorso anno, anche per la prossima edizione del Motor Show di Bologna ci sarà l’iniziativa Electric City powered by Enel, che confermerà l’ampio spazio dedicato alle tecnologie legate all’auto elettrica apprezzato dal pubblico durante la prima edizione del 2010.

Vi sarà quindi anche al Motor Show 2011 la possibilità di effettuare i test drive a bordo dei modelli elettrici più recenti, sperando di superare il traguardo raggiunto lo scorso anno, quando presso lo stand preparato da Enel furono fatti circa 6.000 test drive in 11 giorni di apertura al pubblico dell’evento bolognese.

L’obiettivo dell’Electric City di Enel è quello di far conoscere alla gente tutti gli espetti della mobilità elettrica: dal funzionamento dei veicoli alle modalità di rifornimento, passando per una panoramica a 360 gradi su tutti i costi necessari alla manutenzione e al mantenimento di questo genere di vetture, per cui sono previsti dei workshop appositamente realizzati.

A fianco di Enel, per la seconda edizione della “città elettrica”, ci sarà anche il gruppo Hera, azienda impegnata nella fornitura di servizi energetici e ambientali attiva sei province dell’Emilia Romagna, la stessa che di recente ha contribuito alla costruzione dei primi punti di ricarica in alcune città emiliane.

Lo spazio messo a punto da Enel si annuncia ancora più scenografico rispetto all’anno passato, con la possibilità che a presenziare all’apertura dell’evento ci siano ancora una volta importanti personalità del mondo istituzionale, numerosi addetti del settore e la già annunciata partecipazione del Ministero dell’Ambiente.