Renault-Nissan: accordo con Eni per l'auto elettrica

Un accordo tra Renault-Nissan ed Eni porterà ad installare colonnine di ricarica per auto elettriche nei distributori della rete.

Nissan Leaf nuove immagini

Altre foto »

Renault-Nissan ed Eni hanno firmato un protocollo d'intesa per sviluppare la mobilità elettrica. L'intesa prevede una collaborazione incentrata sulla possibilità di realizzare una rete di ricarica per auto a emissioni zero all'interno delle aree di servizio - o dei distributori - Eni.

L'accordo siglato tra le parti prevede anche che attività congiunte verso i gestori dei distributori che ospiterebbero, accanto a pompe di benzina e di gasolio, anche colonnine di ricarica rapida o standard, oltre a quella sviluppata proprio da Renault che prevede la sostituzione della batteria, permettendo ai chi viaggia a emissioni zero di proseguire la marcia dopo pochi minuti di attesa.

Le parti studieranno anche attività marketing e commerciali congiunte, che permetteranno agli automobilisti di auto elettriche di ricevere altre soluzioni integrate all'interno dell'area di servizio.

"Con quest'accordo, Renault-Nissan ed Eni Refining & Marketing - è scritto in una nota congiunta - si confermano pionieri nello studio di servizi e prodotti innovativi per gli automobilisti e nella ricerca di soluzioni di mobilità che tengano conto del rispetto dell'ambiente".

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 12 ottobre 2011

Altro su Renault

Renault: arriva "The dream cradle"
Attualità

Renault: arriva "The dream cradle"

Riproduce il movimento dell’auto a casa ed è stato sviluppato con il marchio Chicco in concomitanza con la partnership con la nazionale di rugby

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110
Anteprime

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110

Renault presenta la "Berlinette" del 21. Secolo: si chiama A110 come la sua antenata, ha un 1.8 turbo da 252 CV e il corpo vettura in alluminio.

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra
Anteprime

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra

Qualche ritocco estetico e più qualità negli interni per la vettura della Losanga