Auto elettrica: 70.000 italiani pronti a comprarla

Una ricerca della Deloitte ha mostrato che potenzialmente 70.000 italiani sono disposti ad acquistare un'auto elettrica.

Mitsubishi i-MiEV Test Drive

Altre foto »

Il continuo aumento dei costi di gestione di un'auto sta portando molti a pensare di acquistare un veicolo elettrico. A confermare quanto già molti supponevano è una indagine fatta a livello internazionale dalla Deloitte.

Mediamente, il 4% degli intervistati si è detto pronto ad acquistare un'auto a emissioni zero. Anche se tra il dire e il fare - come sempre - c'è di mezzo il mare, le risposte sono ritenute abbastanza attendibili e indicative di chi veramente ha già una mano sul portafoglio pronto a viaggiare a batteria.

Per quanto riguarda l'Italia, sarebbero 70.000 i residenti che vorrebbero realmente entrare a far parte di questo "club" dell'auto elettrica, che oggi è fermo a un centinaio di persone per motivi che vanno dalla difficoltà di ricaricare i veicoli all'eccessivo prezzo chiavi in mano di tali mezzi. Tale cifra rappresenta circa il 4% delle nuove immatricolazioni previste per il 2012, che secondo le previsioni toccheranno quota 1,8 milioni di unità.

Comunque, a livello europeo, risulta la Germania il Paese più propenso alle emissioni zero: con una percentuale del 9% superano i belgi, i francesi e i giapponesi, fermi - rispettivamente - al 7, al 5 e al 4%.

Di tutt'altro tenore le risposte degli automobilisti indiani, il 59% dei quali sarebbe pronto a dire addio alla benzina per viaggiare silenzioso con un'auto con batteria al litio. Per i cinesi la percentuale è del 50% e per i turchi del 40.

Se vuoi aggiornamenti su AUTO ELETTRICA: 70.000 ITALIANI PRONTI A COMPRARLA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 27 settembre 2011

Vedi anche

Smart Electric Drive: al Motor Show in anteprima per l

Smart Electric Drive: al Motor Show in anteprima per l'Italia

La rinnovata versione zero emissioni di Smart sarà protagonista all'imminente kermesse di Bologna Fiere, accanto all'intera gamma di Hambach.

Ricarica rapida: joint venture tra Bmw, Ford, Mercedes e VW

Ricarica rapida: joint venture tra Bmw, Ford, Mercedes e VW

I colossi del comparto automotive hanno siglato una maxi joint venture per diffondere la ricarica rapida per le auto ibride ed elettriche.

Bmw: la ricarica intelligente per sfidare Tesla

Bmw: la ricarica intelligente per sfidare Tesla

La Casa di Monaco ha presentato il nuovo BMW Digital Charging Service per la ricarica intelligente delle auto elettriche e ibride plug-in.