Ford Fusion Hybrid: record mondiale di percorrenza negli USA

2325 km con un pieno: la berlina ibrida americana Ford Fusion Hybrid stabilisce il record mondiale di percorrenza per vetture a benzina

Ford Fusion Hybrid: record mondiale di percorrenza negli USA

di Lorenzo Stracquadanio

30 aprile 2009

2325 km con un pieno: la berlina ibrida americana Ford Fusion Hybrid stabilisce il record mondiale di percorrenza per vetture a benzina

.

Oltre 2300 km con un solo “pieno”. La Ford Fusion Hybrid ha stabilito il record mondiale di percorrenza per vetture a benzina.

Il primato, stabilito durante una raccolta fondi nello stato di Washington D.C., è stato ottenuto grazie a una guida particolare fatta di graduali accelerazioni e a un uso intelligente della doppia alimentazione, che hanno permesso alla vettura di consumare soltanto 2,9 litri per 100 km (secondo le stime ufficiali Ford, Fusion Hybrid è in grado di percorrere circa 700 miglia, pari a 1120 km, con un pieno di carburante).

Il viaggio a caccia del record è cominciato lo scorso 25 aprile da Mount Vernon, in Virginia, e si è concluso a Washington dopo quasi tre giorni di guida ininterrotta (oltre 69 le ore impiegate per coprire il tragitto).

La sfida ha visto la partecipazione del pilota del campionato Nascar Carl Edwards, del pioniere delle lunghe distanze Wayne Gerdes e di numerosi ingegneri della Casa dell’Ovale. Durante la “marcia” sono stati inoltre raccolti più di 8mila dollari a favore della Fondazione di ricerca contro il diabete giovanile (la Juvenile Diabetes Research Foundation).

“Il record non dimostra soltanto l’ottimo rendimento nei consumi della Fusion Hybrid, ma anche che il modo di guidarla è uno dei fattori chiave per massimizzare il suo potenziale”, ha detto Nancy Gioia, direttore di Ford Sustainable Mobility Technologies e Hybrid Vehicle Programs.

Fra gli accorgimenti presi dai piloti che hanno guidato la vettura e ottenuto il primato ci sono accelerazioni graduali, frenate progressive, il mantenimento della distanza di sicurezza, la capacità di anticipare le situazioni di traffico, il ridotto utilizzo dei sistemi di climatizzazione per diminuire il carico sul motore, la chiusura dei finestrini in modo da ottimizzare il coefficiente di resistenza aerodinamica, utilizzare l’inerzia per percorrere salite e discese ed evitare buche che possano ridurre l’accelerazione.

Accorgimenti che possono essere presi nella guida di tutti i giorni, provando a stabilire un proprio record personale.