Tesla e Athlon Car Lease per favorire l'accessibilità dei veicoli elettrici

Il programma di noleggio a lungo termine della Roadster ha lo scopo di migliorare la diffusione delle auto elettriche nei principali paesi europei

Tesla Motors Model S

Altre foto »

Dopo le numerose indiscrezioni filtrate nei giorni scorsi, ecco l'annuncio ufficiale. Tesla Motors ha siglato un protocollo di collaborazione con Athlon Car Lease, l'azienda che opera nel settore del noleggio a lungo termine da oltre 50 anni.

Lo scopo della casa automobilistica americana, attualmente l'unica che vende un veicolo elettrico prodotto in serie, è quello di stabilire un programma europeo di noleggio per la Roadster, le cui vendite in tutto il mondo superano le 1.650 unità, e la Roadster Sport, in modo da rendere maggiormente "accessibili e disponibili" i veicoli elettrici.

Secondo quanto dichiarato dagli stessi dirigenti di Tesla Motors, l'accordo, che dovrebbe includere ben sei nazioni dell'Unione europea (Germania, Francia, Italia, Spagna, Belgio e Paesi Bassi), «permetterà alle aziende di noleggiare la Tesla Roadster in alcuni dei paesi europei più popolosi».

Verso la fine del 2012, inoltre, il programma dovrebbe essere esteso alla nuova Tesla S, fornendo quindi agli utenti un'ampia gamma di soluzioni di mobilità in grado di favorire la definitiva affermazione della "e-mobility".

Se vuoi aggiornamenti su TESLA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Stefano Triolo | 29 luglio 2011

Altro su Tesla

Tesla in Borsa supera anche General Motors
Mercato

Tesla in Borsa supera anche General Motors

Dopo il clamoroso sorpasso della scorsa settimana su Ford, il titolo Tesla supera anche un altro colosso quale General Motors.

Tesla: in borsa vale più di Ford
Mercato

Tesla: in borsa vale più di Ford

Il mercato scommette sul Costruttore californiano di auto elettriche che con la futura Model3 promette di rivoluzionale il settore automotive.

Tesla Model 3: diramate nuove informazioni tecniche
Anteprime

Tesla Model 3: diramate nuove informazioni tecniche

La futura Tesla Model 3 sfrutterà batterie da batterie fino a 75 kWh e in un primo momento sarà proposta solo in versione a trazione posteriore.