NIU: svelati a Parigi due nuovi scooter elettrici sviluppati per l’Europa

I due nuovi scooter 100% elettrici offrono un’elevata autonomia e risultano sempre connessi ad un’apposita app.

NIU: svelati a Parigi due nuovi scooter elettrici sviluppati per l’Europa

di Francesco Donnici

14 giugno 2018

NIU, leader mondiale nella produzione di scooter elettrici di ultima generazione, ha annunciato il debutto di due nuovi modelli appositamente sviluppati per le esigenze della clientela europea. Battezzati N-GT e M+, i due inediti e-scooter sono stati presentati in anteprima in occasione del NIU Urban Mobility Summit, evento internazionale che si è svolto a Parigi, incentrato sulla mobilità ecosostenibile e forte di ospiti di spessore specializzati nel settore della mobilità. I due nuovi e-scooter sono stati realizzati grazie alla collaborazione siglata tra NIU e colossi del calibro di Bosch, Panasonic e Vodafone, inoltre vantano l’uso di nuove modalità di guida e l’utile spazio extra per ospitare il secondo passeggero.

Lo scooter N-GT risulta equipaggiato da un motore elettrico Bosch da 3000W che permette al veicolo di raggiungere i 70 km/h e che risulta alimentato da due batterie rimovibili agli ioni di litio da 60V36Ah che possono essere ricaricate in appena 3 ore e 30 minuti e promettono un’autonomia superiore ai 130 km.

Il modello M+ si presenta invece come versione riprogettata della M- Series e risulta omologata per trasportare due persone. Lo scooter è spinto da un motore elettrico Bosch da 1200W e secondo i dati dichiarati raggiunge una velocità massima di 45 km/h. La batteria da 48V42Ah che lo alimenta promette un’autonomia di esercizio di oltre 100 km.

Tutti gli scooter NIU risultano equipaggiati con una SIM card Vodafone prepagata che permette all’utente di restare connesso all’app NIU 24/7. Quest’ultima offre una serie di servizi come le informazioni relative al posizionamento del veicolo grazie al GPS, il tracciamento antifurto, la localizzazione da remoto, diagnostica e contatto con il centro assistenza. I dati di guida vengono inoltre elaborati da NU per ottimizzare e gestire le prestazioni della propria flotta.

“Il nostro obiettivo è di portare in Europa un nuovo concetto di mobilità, permettendo alle persone di provare un nuovo stile di vita e un nuovo modo di vivere la mobilità urbana” ha dichiarato Token Hu, co-fondatore di NIU che ha aggiunto “Con il mercato globale della mobilità elettrica, che dovrebbe raggiungere i 62.2 miliardi di dollari entro il 2025, le città stanno cercando sempre più alternative di mobilità in grado di ridurre il traffico urbano e il conseguente inquinamento atmosferico. Riteniamo che i nostri nuovi scooter elettrici aiuteranno a ridisegnare il concetto di mobilità urbana, offrendo agli utenti un’alternativa altamente tecnologica ai più comuni mezzi di trasporto e che sia al contempo divertente e sostenibile”.

I nuovi modelli NIU possono già essere pre-ordinati, mentre dal prossimo gennaio saranno disponibili in ben 45 punti vendita sparsi in tutta Italia.