Curtiss Motorcycles: arriva l’elettrica Zeus

La Curtiss Motorcycles ha lanciato un suo nuovo modello, la Zeus. Si tratta di una futuristica e innovativa moto elettrica che potrebbe arrivare sul mercato nel 2020.

Curtiss Motorcycles: arriva l'elettrica Zeus

di Tommaso Giacomelli

14 maggio 2018

La Curtiss Motorcycles è una recente azienda americana, nata dalla cenere della vecchia Confederate Motors, che ha presentato un suo nuovo modello, chiamato Zeus. Si tratta di una motocicletta elettrica dal design futuristico e dall’indole cruiser, composta da linee semplici ma molto eleganti. In America si è scelto di puntare forte sul settore dell’elettrico, per rilanciare un mercato della moto in cui a farne da padrone sono i costruttori esteri a discapito delle vecchie glorie a Stelle e Strisce.

La Zeus ha ricevuto la collaborazione di un importante costruttore di veicoli a due ruote elettrificati, infatti è equipaggiata con due motori realizzati da Zero Motorcycles, che si sta facendo sempre più strada all’interno di questo mercato. Le due unità sono accoppiate a un unico albero, e assieme sono in grado di erogare ben 170 CV e ben 393 Nm di coppia. Le soluzioni tecniche per la Zeus sono di primo piano, tanto che la maggior parte della moto è costruita utilizzando specialmente l’alluminio, esposto in bella vista, mentre i cerchi in fibra di carbonio sono stati disegnati per accoppiarsi al sistema frenante Beringer. Sono soluzioni studiate per ottenere una riduzione del peso, maggiore efficienza e prestazioni.

Il comparto sospensioni è invece della Race Tech e utilizza ammortizzatori sia davanti sia dietro. Sicuramente suggestivo e interessante è l’iPad  di Apple utilizzato come cruscotto, mentre fanno un figurone le eleganti strisce di LED come impianti di illuminazione. A rendere le scelte stilistiche della Zeus ancora più raffinate ci pensano i pannelli trasparenti che consentono di osservare alcune parti interne del modello, un colpo d’occhio sicuramente strabiliante per qualunque appassionato.

L’arrivo sul mercato? Potrebbe essere datato 2020, anche se ancora non ci sono le conferme assolute al riguardo. Nonostante ciò la Zeus ha ottenuto già i suoi primi riconoscimenti, tanto che è stata premiata come moto più innovativa al Quail Motorcycle Gathering 2018. Parlando di prezzo, esso non sarà sicuramente alla portata di tutti, anche se non è stato ancora reso noto, ma in Curtiss fanno sapere che sarà alla pari delle soluzioni tecniche.