Suzuki: le novità a Roma Motodays 2018

Le moto e gli scooter della Casa giapponese saranno protagoniste con un’estesa gamma e due novità importanti quali la GSX-S750 YUGEN e la SV650X-TER.

Suzuki: le novità a Roma Motodays 2018

Tutto su: Suzuki

di Valerio Verdone

08 marzo 2018

Torna la manifestazione legata alle due ruote nella capitale, che da giovedì 8 a domenica 11 ospiterà presso la Fiera di Roma la decima edizione del Motodays dove Suzuki sarà uno dei brand protagonisti per via di due novità rilevanti, che rispondono ai nomi di GSX-S750 YUGEN e SV650X-TER.

Chiaramente, nell’area esterna del Motodays 2018 si potranno guidare  alcune tra le moto più desiderate della gamma di Hamamatsu, per testare in prima persona e in modo gratuito un’ampia selezione di modelli.

Tornando alle novità, la GSX-S750 YUGEN, serie speciale su base GSX-S750 fa il suo esordio assoluto e si distingue per la dotazione in cui spiccano la forcella up-side-down Kayaba regolabile nel precarico, le pinze freno Nissin ad attacco radiale che lavorano su dischi freno a margherita da ben 310 mm all’anteriore, il Traction Control ed il silenziatore in titanio SC1-R di SC-Project. Non mancano un porta targa in ergal leggero firmato sempre SC-Project e un kit frecce a LED. Completa il quadro il cupolino e l’adesivo che protegge la parte posteriore del serbatoio. Per quanto riguarda i prezzi, la GSX-S750 YUGEN parte da 9.190 euro nelle versioni bicolor, mentre occorrono 9.290 euro per la variante nero mat.

La SV650X-TER, che prende origine dalla SV650X, presenta un look vintage e si ispira alle moto d’epoca da competizione. Il modello si distingue per i collettori fasciati con bende termiche, per il silenziatore a doppio tromboncino by Fresco, per il portatarga corto, per gli specchietti in metallo di piccole dimensioni così come le piccole frecce a LED. Ad impreziosire il tutto pensano il cupolino tondeggiante, i semi manubri e la sella con la zona destinata al pilota definita tramite una cucitura a coste. Si tratta di una Limited Edition offerta al prezzo di 7.390 euro.

Nello stand ci saranno anche gli scooter come il BURGMAN 400, che nella sua ultima generazione è diventato più compatto e sportivo, l’ADDRESS 110, agile e maneggevole e dall’eccezionale percorrenza media di 51,3 km/litro fatta registrare nel ciclo di omologazione.

Chiaramente, risponderanno all’appello anche le moto dell’intera gamma Adventure Touring, a cominciare dal modello d’accesso V-STROM 250, passando per la V-STROM 650, fino ad arrivare alla V-STROM 1000, anche negli allestimenti speciali Feel More e Globe Rider.

Sul fronte delle sportive spicca la GSX-R1000, di nuovo ai vertici della categoria grazie al motore da 202 cv, ma non possono mancare due moto pensate per la guida di ogni giorno come le GSX-R125 e GSX250R. L’offerta delle moto che regalano emozioni si completa con le più comode GSX-S1000 e GSX-S1000F, la sua variante carenata.