Moto-e World Cup: Energica produrrà le moto elettriche

La Moto-e World Cup, il mondiale per moto elettriche, prenderà il via nel 2019. La Dorna ha affidato la realizzazione delle moto che scenderanno in pista all’italiana Energica Motor Company.

Moto-e World Cup: Energica produrrà le moto elettriche

Tutto su: Energica

di Tommaso Giacomelli

14 dicembre 2017

Anche il Motomondiale prenderà la via dell’elettrico, e il corrispondente della MotoGP in versione elettrica si chiamerà Moto-e World Cup. Questa competizione sarà organizzata a partire dall’anno 2019, e vedrà in pista moto realizzate dal costruttore Energica. La Dorna ha infatti incaricato l’azienda italiana di fornire a tutti le moto che correranno in questa inedita competizione. La scelta è ricaduta proprio su Energica Motor Company poiché è stata la prima Casa produttrice di motociclette elettriche ad alte prestazioni, come ha spiegato Carmelo Ezpeleta, ceo of Dorna Sports, “crediamo nell’eccellenza, nella qualità e nelle prestazioni e non possiamo pensare a un collaboratore migliore con cui lanciare la FIM Moto-e World Cup. Energica è un’azienda all’avanguardia nel settore e innovativa. Attendiamo con impazienza l’incredibile spettacolo delle corse con motore elettrico”. I piloti che correranno questo mondiale avranno moto di pari grado e pari livello, di modo da garantire una competizione combattuta ad armi pari.

La base di partenza per le moto che si fronteggeranno in pista è la Energica Ego, uno dei tre modelli che completano la gamma sportiva di questa fabbrica italiana votata all’elettrico. Livia Cevolini, ceo di Energica Motor Company, ha commentato con entusiasmo la scelta di Dorna di affidare a loro la fornitura del moto di questa innovativa categoria: “Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Dorna per questo importante progetto, il nostro team è già all’opera”. Aggiungendo inoltre: “Abbiamo portato il mercato elettrico ad un altro livello: ogni Energica è sottoposta a numerosi test e controlli di qualità. Il nostro reparto R&D è sempre focalizzato su nuove tecnologie e sulla loro applicazione concreta. La nostra storia proviene dalle corse, la nostra passione per questo settore non è mai svanita. Moto-e è un progetto eccellente. Dopotutto è proprio quello a cui pensavamo quando abbiamo preso parte alle gare, ora può essere gestito professionalmente grazie a Dorna e alla sua esperienza unica”.