Suzuki SV 650X: protagonista a EICMA 2017

Svelata in anteprima europea, la SV 650X si presenta come un’originale versione café racer della nota naked giapponese.

Suzuki SV 650X: protagonista a EICMA 2017

Tutto su: Suzuki

di Francesco Donnici

08 novembre 2017

Dopo il debutto avvenuto in occasione al Salone di Tokyo, l’inedita Suzuki SV 650X viene presentata in anteprima europea sotto i riflettori dell’EICMA 2017, portando in dote un differente livrea rispetto a quella vista alla kermesse nipponica.

La nuova SV 650X si presenta come una variante Café racer della noto modello SV, storica naked della Casa di Hamamatsu. Rispetto alla variante “nuda”, la “650X” sfoggia un cupolino di piccole dimensioni, il proiettore anteriore dalla forma tonda, semimanubri e a richiesta è possibile integrare la dotazione della moto con una coppia di fendinebbia a LED installati sulla forcella. La personalizzazione viene completata da una sella realizzata appositamente per questa versione caratterizzata da una lunghezza limitata.

Passando alla tecnica scopriamo l’utilizzo di sospensioni anteriori e posteriori regolabili nel precarico abbinato ad un impianto frenante con doppio disco davanti e monodisco dietro, senza dimenticare l’uso di ruote Dunlop Roadsmart 3. Il propulsore rimane il noto bicilindrico parallelo da 76 CV.