EICMA 2017 sempre più internazionale: anche a Berlino e Londra

EICMA si fa sempre più internazionale, sbarcando ai magazzini Harrods di Londra e al KaDeWe di Berlino. Quindici giorni di pubblicità intensa in due centri commerciali storici.

EICMA 2017 sempre più internazionale: anche a Berlino e Londra

di Tommaso Giacomelli

17 ottobre 2017

EICMA 2017, il Salone di Milano dedicato alla moto si fa sempre più internazionale. Infatti l’importante rassegna oltrepassa i confini nazionali per raggiungere due importanti Capitali europee quali Berlino e Londra. La kermesse italiana che avrà luogo dal 7 al 12 novembre alla Fiera di Milano Rho, si fa notare anche all’estero, venendo pubblicizzata all’interno di due punti nevralgici delle due città precedentemente menzionate. Sul suolo londinese EICMA contagerà i tanti visitatori dello storico centro commerciale di Harrods, per ben due settimane grazie a poster, affissioni pubblicitarie, display digitali e media wall installati nell’enorme negozio. I magazzini Harrods si estendono per oltre oltre 93.000 m², divisi su 8 piani e 300 reparti. La fortuna di EICMA non sarà solamente quella di essere all’interno della struttura del centro commerciale, ma in autunno sarà sulle riviste aziendali dedicate al lusso e all’eccellenza di questa catena: Harrods Magazine e Men’s.

In terra tedesca EICMA sarà invece protagonista all’interno di un altro centro commerciale importantissimo di Berlino, il KaDeWe. La presenza del Salone di Milano durerà anche stavolta per 15 giorni con poster e affissioni, oltre alle pagine pubblicitarie sul Fashion Magazine del negozio e alla comunicazione online sui social del celebre magazzino berlinese. Il KaDeWe è un’altra prestigiosa vetrina del mondo del lusso, che dal 1907 rappresenta un’icona per la Capitale della Germania.

Ad EICMA si respira sempre più un’aria internazionale, tanto che le prime stime indicano che il 60% delle aziende presenti alla 75° edizione è formato da imprese straniere, in rappresentanza di oltre 40 differenti paesi del mondo. Sono invece centinaia di migliaia gli appassionati che hanno comprato il biglietto in prevendita e che a novembre arriveranno da tutto il globo per visitare l’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo. Il Salone di Milano mantiene alto il suo fascino e quest’anno promette grandi sorprese e importanti novità da parte di tutti i costruttori che ne faranno parte.