Mercato moto: rinasce con la primavera

Il mercato delle due ruote è in crescita nel primo trimestre del 2017. Salgono le naked, crollano le enduro. Nel segmento scooter i 125cc fanno da traino, discesa dei maxiscooter.

Mercato moto: rinasce con la primavera

di Redazione

27 aprile 2017

Durante lo scorso mese di Marzo il mercato italiano delle due ruote è cresciuto sensibilmente, anche grazie alla primavera che è entrata nel vivo. Tra moto e scooter il segno positivo segna +16% con più di 22.000 esemplari immatricolati nel Bel Paese. Gli scooter oltre i 50cc di cilindrata segnano 12.206 unità e una crescita del 20%, mentre le moto migliorano del +14,2% con 10.765 unità nuove. Rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente l’andamento è migliorato del +2,2%, con 45.383 veicoli immatricolati nei primi tre mesi del 2017.

Gli italiani scelgono le naked, mentre netto è il calo delle enduro

Analizzando più dettagliatamente la situazione del mercato italiano moto, si vede la netta crescita delle naked 7.194 pezzi e un +14,5%. Le enduro sono invece in netto calo nonostante le 6.702 unità vendute, con un significativo –16,1%. Le Tourer hanno un buon andamento con 3.536 pezzi e un +13,3% rispetto allo stesso periodo del 2016, al tempo stesso le Custom hanno un leggero miglioramento con 1.431 unità che significano un 1,4%. Le Sportive con 1.118 pezzirimangono sullo stesso livello del 2016 con un +0,2%. Le supermotard con 670 moto hanno avuto un vero tracollo e segnano un negativo di -10,1%. Gli scooter evidenziano la leadership dei 125cc con 8.532 veicoli e un +5,6%. In seconda posizione troviamo gli scooter da 300 a 500cc con 8.234 pezzi e una crescita del +8%. Avanzamento significativo anche per i 150-250cc, con 6.313 unità e un +15,8%. I maxiscooter da oltre 500cc sono in netta ritirata con 1.243 immatricolazioni pari ad un -42,9% rispetto all’anno scorso.