Chevrolet Corvette ZR 1: è record al Nurburgring

La Chevrolet Corvette ZR1 2012 ha centrato l’obiettivo di abbassare il proprio record sul giro al Nürburgring ottenuto tre anni fa.

Chevrolet Corvette ZR 1: è record al Nurburgring

di Giuseppe Cutrone

13 giugno 2011

La Chevrolet Corvette ZR1 2012 ha centrato l’obiettivo di abbassare il proprio record sul giro al Nürburgring ottenuto tre anni fa.

Continua il lavoro di affinamento e sviluppo della Chevrolet Corvette ZR1 2012: i tecnici americani sono riusciti a migliorare quanto fatto tre anni fa, quando il modello aveva fatto segnare il precedente record sul tracciato tedesco del Nurburgring.

Come comunicato dalla stessa casa americana del gruppo General Motors infatti, la sportiva da poco rinnovata ha voluto tornare sul tracciato teatro del suo record precedente, per cercare di migliorare quanto fatto e dimostrare i progressi ottenuti in questo lasso di tempo.

L’obiettivo è stato centrato pienamente, dato che la vettura è riuscita ad abbassare il tempo sul giro di oltre 6 secondi, arrivando a fermare il cronometro dopo 7 minuti, 19 secondi e 63 decimi, sfruttando adeguatamente tutte le novità che i tecnici hanno implementato in questa recente evoluzione della Corvette.

L’affinamento aerodinamico e le migliorie all’assetto, unite ad un discreto contenimento del peso che grazie all’uso di materiali come l’alluminio ha consentito di risparmiare circa 2,2 kg rispetto al modello precedente, hanno portato a rendere ancora più competitiva la Chevrolet Corvette ZR1  in pista, dove il suo V8 da 647 cavalli e 818 Nm di coppia ha potuto dar sfogo allo spirito sportivo che da sempre pervade la “storica” coupé.