All’asta la 600 Jolly di Gianni Agnelli

La piccola auto stava per essere battuta con un prezzo base stimato tra i 25.000 e i 35.000 euro

La piccola Fiat 600 Jolly era un'auto apprezzata dai personaggi facoltosi per spostarsi sui campi da golf o per muoversi nei pressi dei loro yacht. Una di queste, appartenuta a Gianni Agnelli fino al 1960, stava per essere battuta all'asta di Bonhams a Monaco.

La vettura, ritirata dagli oggetti dell'asta, sarebbe partita da una quotazione stimata compresa tra i 25.000 euro e i 35.000 euro, ma per aggiudicarsela ci sarebbe voluto molto di più considerate le condizioni generali. Infatti, la carrozzeria e gli interni sono stati mantenuti in maniera impeccabile e il motore presenta un chilometraggio di 32.000 km.

L'attuale possessore l'ha acquistata nel 1998, dopo che era stata nelle mani di tre precedenti proprietari oltre a Gianni Agnelli. Contraddistinta dall'assenza delle portiere e dai sedili in vimini, questa vettura era pensata per il solo divertimento e, a modo suo, rappresentava un simbolo di ricchezza, perché non tutti potevano permettersi un'auto solamente per i momenti di svago.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 23 maggio 2011

Altro su FIAT

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario
Ecologiche

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario

Una Fiat Panda Natural Power è pronta a effettuare un lungo test che prevede di coprire 80mila km alimentata con biometano prodotto da acque fognarie.

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni
Ultimi arrivi

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni

La Casa del Lingotto celebra i sessant’anni della fiat 500 con numerose iniziative e una serie speciale protagonista a Ginevra.

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano
Curiosità

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano

La Fiat Panda sarà assemblata in Polonia per destinare l’impianto di Pomigliano alla produzione di modelli più complessi.