All’asta la 600 Jolly di Gianni Agnelli

La piccola auto stava per essere battuta con un prezzo base stimato tra i 25.000 e i 35.000 euro

La piccola Fiat 600 Jolly era un'auto apprezzata dai personaggi facoltosi per spostarsi sui campi da golf o per muoversi nei pressi dei loro yacht. Una di queste, appartenuta a Gianni Agnelli fino al 1960, stava per essere battuta all'asta di Bonhams a Monaco.

La vettura, ritirata dagli oggetti dell'asta, sarebbe partita da una quotazione stimata compresa tra i 25.000 euro e i 35.000 euro, ma per aggiudicarsela ci sarebbe voluto molto di più considerate le condizioni generali. Infatti, la carrozzeria e gli interni sono stati mantenuti in maniera impeccabile e il motore presenta un chilometraggio di 32.000 km.

L'attuale possessore l'ha acquistata nel 1998, dopo che era stata nelle mani di tre precedenti proprietari oltre a Gianni Agnelli. Contraddistinta dall'assenza delle portiere e dai sedili in vimini, questa vettura era pensata per il solo divertimento e, a modo suo, rappresentava un simbolo di ricchezza, perché non tutti potevano permettersi un'auto solamente per i momenti di svago.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 23 maggio 2011

Altro su FIAT

Fiat e Lancia: ritorna la SuperRottamazione
Ultimi arrivi

Fiat e Lancia: ritorna la SuperRottamazione

La nuova promozione prevede un bonus di 1.000 euro e un finanziamento con zero anticipo e prima rata a gennaio 2018.

Fiat 500X MY 2017: aggiornamenti di dettaglio
Anteprime

Fiat 500X MY 2017: aggiornamenti di dettaglio

Si avvicina un primo moderato restyling per la fortunata Fiat 500X: in programma piccole novità al corpo vettura e negli allestimenti.

Garage Italia Customs: una Fiat 500 per Paco Rabanne
Tuning

Garage Italia Customs: una Fiat 500 per Paco Rabanne

Sarà il premio di un concorso a cui è possibile partecipare fino al 31 dicembre.