Ferrari Store: anche la Spagna si tinge di rosso

Il primo Ferrari Store della Spagna è stato inaugurato a Barcellona dai piloti ufficiali della scuderia Ferrari di Formula Uno.

Ferrari Store: ora anche in Spagna

Altre foto »

Il primo punto vendita Ferrari Store della Spagna è stato inaugurato in grande stile al numero 45 di Paseo de Gracia, centralissima via dello shopping situata nel cuore di Barcellona. La nuova boutique, specializzata in articoli griffati dal Cavallino Rampante, è stata "battezzata" dai piloti ufficiali della scuderia Ferrari, Fernando Alonso, Felipe Massa e Marc Gene' ,che per l'occasione hanno tagliato il nastro inaugurale davanti ad una nutrita folla di tifosi accorsi per l'evento.

Il Ferrari Store di Barcellona dispone di ben 300 metri quadrati espositivi divisi su due livelli, dove il lusso e la passione per il mondo delle competizioni si racchiudono in un'unica cornice.

Roma, New York, Londra e Abu Dhabi sono solo alcune delle 46 prestigiose località dove ha aperto i battenti il Ferrari Store: un franchising gestito con passione e lungimiranza dalla ARP (Advanced Retail Project) , una multinazionale  specialista nella vendita in dettaglio, gestita dalla professionalità e dall'impegno del direttore generale Lorenzo Bassetti, anche lui presente all'inaugurazione del nuovo Store della città catalana.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 20 maggio 2011

Altro su Ferrari

Ferrari 812 Superfast: la più potente di sempre
Anteprime

Ferrari 812 Superfast: la più potente di sempre

La nuova 12 cilindri della Casa di Maranello sfoggia un design aggressivo e a tratti retrò abbinato ad un potentissimo 12 cilindri aspirato da 800 CV.

Ferrari: una F12 tdf per Horacio Pagani
Curiosità

Ferrari: una F12 tdf per Horacio Pagani

Una Ferrari personalizzata per la collezione privata del costruttore italoargentino.

Ferrari: inediti modelli nel suo futuro
Anteprime

Ferrari: inediti modelli nel suo futuro

Secondo Marchionne ci sarebbe "un enorme terreno inesplorato". Un'affermazione che apre nuovi scenari per la gamma del prossimo futuro.