Italdesign Aztec, in vendita uno dei rari esemplari

Uno dei rari esemplari dell’Italdesign Aztec, una barchetta con motore Audi e trazione integrale, è stata messa in vendita.

Italdesign Aztec, in vendita uno dei rari esemplari

di Francesco Donnici

15 maggio 2011

Uno dei rari esemplari dell’Italdesign Aztec, una barchetta con motore Audi e trazione integrale, è stata messa in vendita.

Dopo la notizia della messa in vendita al prezzo di 725.000 euro di un esemplare di Bmw Nazca realizzata dal’Italdesign di Giorgetto Giugiaro, un’altra “opera d’arte” partorita dalla matita del designer italiano – chiamata  Italdesign Aztec – potrà essere acquistata da qualche facoltoso collezionista alla ragguardevole cifra di 750.000 dollari (circa 525.000 euro al cambio attuale).

Presentata al Salone di Torino del 1988, la Aztec vanta una particolare carrozzeria “barchetta” caratterizzata da due posti separati. Dopo la presentazione sotto forma di prototipo, l’originale progetto fu ordinato e distribuito in Giappone dalla Compakt in soli 50 esemplari, anche se alcuni sostengono che ne siano state prodotte appena la metà.

Il telaio e la carrozzeria della vettura sono strati realizzati dall’Italdesign utilizzando acciaio, alluminio e fibra di carbonio, mentre il propulsore montato trasversalmente a ridosso dei sedili è un 5 cilindri sovralimentato da 250 CV, di origine Audi

Vista la bellezza è l’originalità del progetto, la Italdesign Aztec si propone come un’ottima idea regalo in vista dell’estate (ovviamente per chi può permettersela), tenendo presente che si tratta anche di un ottimo investimento per il futuro, considerando la rarità della vettura in questione.