New York: i nuovi taxi saranno Nissan

Crown Victoria addio: dal 2013 i nuovi taxi della città di New York saranno basati sul veicolo multispazio Nissan NV200.

Nissan NV200

Altre foto »

Rivoluzione in vista per i taxi di New York, una vera e propria icona della City, immortalata in decine di film. Nissan si è aggiudicata la prossima generazione di "Yellow Cab" e, partire dal 2013, fornirà il veicolo multispazio NV200 che sostituirà gradualmente le attuali Ford Crow Victoria.

La selezione che ha portato il van nipponico ad aggiudicarsi l'importante commessa è stata effettuata dal "Taxi and Limousine Commission" (TLC) di New York che ha attentamente esaminato durante il progetto denominato "Taxi Tomorrow" una serie di vetture indicate come possibili candidate per il servizio pubblico di Taxi newyorkese, che ogni giorno trasporta una media di 600.000 persone. Questa dura competizione ha premiato infine l'NV200 di Nissan che con le sue qualità è riuscito a sbaragliare l'agguerrita concorrenza rappresentata dalla finalista Ford e da quella di Karsan, un costruttore automobilistico turco.

Prodotto nell'impianto del costruttore nipponico di Cuernavaca, sito in Messico, l' NV200 Taxi è realizzato sulla base del monovolume giapponese venduto negli USA ad un prezzo di 29.000 dollari. Spinto da un quattro cilindri 2.0 litri, il nuovo Taxi americano è lungo 4,4 metri, mentre il passo misura di 2,725 mm: dimensioni più che sufficienti per ospitare comodamente quattro passeggeri e i loro relativi bagagli. Da segnalare la notevole la dotazioni di accessori messa a disposizione dei possibili clienti: si parte dal tetto panoramico trasparente, che permette di scorgere dal basso i grattacieli della città, passando per il dispositivo di controllo indipendente del climatizzatore, dotato di filtro dell'aria ai fenoli d'uva studiato per migliorare la qualità dell'aria nella cabina; senza dimenticare le prese da 12 Volt e quelle USB per collegare computer e dispositivi elettronici, oltre alle immancabili luci di cortesia posizionate sul cielo della vettura.

Ma la dotazione dell'NV200 non trascura nemmeno la sicurezza dei passeggeri e del guidatore che viene assicurata dalle porte scorrevoli che riducono il rischio di colpire pedoni, coadiuvate da una speciale illuminazione  che segnala l'apertura delle porte del taxi e dagli airbag a tendina anteriori e posteriori ed airbag per i passeggeri della prima fila.

Un ulteriore surplus di questo veicolo sarà caratterizzato dalla formazione dedicata alle riparazioni di piccola entità, offerta da Nissan agli oltre 13.000 tassisti che percorrono complessivamente oltre  500 milioni di miglia all'anno. I concessionari ufficiali del gruppo giapponese invece offriranno un ulteriore servizio rapido a quei tassisti che necessiteranno di ulteriore assistenza.

L'impegno di Nissan per la mobilità della città di New York prevede anche uno speciale programma volto a studiare l'utilizzo di taxi a trazione elettrica nella megalopoli statunitense. Il prossimo anno infatti, Nissan fornirà ai tassisti sei Nissan Leaf  - la vettura 100% elettrica vincitrice del World Car of The Year 2011 - ed installerà le relative colonnine di ricarica per le batterie delle vetture.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 04 maggio 2011

Altro su Nissan

Nissan GT-R Track Edition 2017: debutta al Salone di New York
Anteprime

Nissan GT-R Track Edition 2017: debutta al Salone di New York

Uno specifico bodykit, rinforzi alla scocca e 565 CV sotto il cofano per l’edizione della sportiva di punta Nissan a metà fra GT-R Premium e Nismo.

Nissan e-NV200: ufficio mobile per la polizia locale
Aziendali

Nissan e-NV200: ufficio mobile per la polizia locale

Il comando di polizia municipale di Magliano Sabina (Rieti) si arricchisce di un esemplare del van elettrico Nissan attrezzato per compiti operativi.

Nuova Nissan Micra: due "porte aperte" per scoprirla
Anteprime

Nuova Nissan Micra: due "porte aperte" per scoprirla

La nuova generazione della Nissan Micra sarà protagonista di due Porte Aperte che riserveranno interessanti sorprese per la clientela.