Bugatti Veyron: dal lago salato all'incanto

Dopo il bagno nelle acque del lago salato Galveston, la Bugatti Veyron è stata messa all’incanto dalla compagnia assicurativa.

Bugatti Veyron Fbg Hermés

Altre foto »

Ricorderete forse l'incredibile storia della Bugatti Veyron finita in un lago salato dopo che un automobilista alla guida si era distratto guardando dei cormorani in volo lì vicino. 

Le operazioni di ripescaggio della coupé da oltre 1 milione di euro dalle acque del lago Galveston (vicino alla città di Houston) non sono state delle più semplici anche se l'auto è planata in acque poco profonde. Infatti forse ciò che ha creato più danni è stato il trascinamento sulla riva. 

Danni che hanno convinto la compagnia assicurativa a mettere questa Veyron all'asta. Qualora siate interessati "all'affare" sappiate che il prezzo base stracciato nasconde diversi problemi, anche se a prima vista il mezzo appare in discrete condizioni.

L'acqua salata non fa certo bene ai metalli della scocca e della carozzeria ma anche all'impianto elettrico, che ha subito un corto circuito istantaneo al momento del "naufragio". Anche gli interni meriterebbero qualche ritocco, sebbene la pelle di elevata qualità pare abbia resistito bene all'acqua. Se la carrozzeria non presenta danni evidenti, è invece difficile stabilire quanto abbia sofferto il motore W16 per l'immersione in apnea...

Se vuoi aggiornamenti su BUGATTI VEYRON: DAL LAGO SALATO ALL'INCANTO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 22 marzo 2011

Vedi anche

Apple car, confermato il via libera al progetto

Apple car, confermato il via libera al progetto

Il Colosso di Cupertino avrebbe inviato un documento all’ NHTSA dove si evince la sua intenzione di realizzare un’auto a guida autonoma.

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Neve, ghiaccio, freddo e condizioni al limite caratterizzeranno Blizzard Mountain, il DLC per Forza Horizon 3 in arrivo a dicembre.

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

L’obiettivo dell’edizione 2017 del Calendario Pirelli è quella di rappresentare la bellezza naturale, senza alterazioni.