Prende 108 multe in 3 anni, la prescrizione le annulla

Un milanese ha accumulato 108 multe in 3 anni. Ma poiché residente a Montecarlo, la prescrizione è più breve e quindi non pagherà gran parte.

Mercedes CL 63 AMG

Altre foto »

Le contravvenzioni date alle auto con targa straniera hanno una prescrizione più breve rispetto a quelle con targa nazionale. Solo questo ha salvato un consulente finanziario 32enne, residente a Montecarlo ma domiciliato nel centro di Milano, dal pagare per 108 multe ricevute in 3 anni con la sua Mercedes CL500.

Evidentemente era a conoscenza del fatto che risalire al proprietario fosse difficile (soprattutto quando residenza e domicilio non coincidono), così il giovane manager ha scorrazzato per anni in città percorrendo corsie preferenziali, posteggiando in divieto di sosta e commettendo tutta una serie di altre reiterate infrazioni che i normali cittadini cercano di non fare mai.

Ma gli agenti della Polizia Municipale di Milano, si sono messi sulle sue tracce deducendo la zona domicilio dello sconsiderato automobilista dal fatto che gran parte di queste sanzioni erano state elevate vicino a corso Venezia, in pieno centro.

E così, finalmente, l'auto è stata individuata e rimossa con l'obiettivo di restituirla una volta saldato il debito con il Comune. Proprio mentre i "ghisa" rimuovevano il veicolo, il proprietario è apparso ed è stato invitato a seguirli al comando dove gli sarebbero state notificate tutte le multe arretrate, per una cifra totale di circa 8.000 euro. Da pagarsi in contanti. La cosa incredibile, però, è che la prescrizione per le sanzioni prese in Italia da auto con targa estera è più breve. E pertanto buona parte di queste 108 contravvenzioni non verranno pagate. 

Se vuoi aggiornamenti su PRENDE 108 MULTE IN 3 ANNI, LA PRESCRIZIONE LE ANNULLA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 14 marzo 2011

Vedi anche

Glickenhaus SCG 003S: alla caccia del record al Nurburgring

Glickenhaus SCG 003S: alla caccia del record al Nurburgring

La supercar presentata a Ginevra mira a diventare la più veloce tra le auto stradali al Nurburgring

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara ha annunciato un ambizioso piano di investimenti che porterà l'azienda italiana ad un'ulteriore crescita.

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Anche quest’anno saranno le automobili Peugeot ad essere le protagoniste a quattro ruote del torneo.