RightFuel, la fine di un “incubo”

La britannica Caparo propone una soluzione per evitare il frequente pericolo del rifornimento di benzina su una auto diesel

RightFuel, la fine di un “incubo”

di Redazione

07 aprile 2009

La britannica Caparo propone una soluzione per evitare il frequente pericolo del rifornimento di benzina su una auto diesel

.

A volte basta una semplice distrazione e il danno è fatto. Capita frequentemente, soprattutto a chi è appena passato da una vettura benzina ad una vettura diesel. Lo avrete già capito, stiamo parlando dell’odiato “scambio di benzina”.

Mettere la “verde” al posto del diesel è quanto di più pericoloso ci possa essere per un motore a gasolio: un rifornimento di benzina al posto del gasolio potrebbe danneggiarlo irrimediabilmente.

Questo è caso più grave, certo, in cui la disattenzione costa davvero cara; ma anche se prima di mettere in moto ci si accorge di ciò che si è appena combinato, le seccature non mancano: tra assistenza stradale, officina e pulizia del serbatoio, i costi e il tempo investiti non sono da poco.

Nel Regno Unito, dicono le statistiche, problemi del genere avvengono circa 400 volte al giorno e un errore può arrivare a costare oltre 7.000 sterline (più di 10.000 euro).

Per dare una mano agli automobilisti inglesi più sbadati, quindi, la engineering Caparo, ha lanciato sul mercato RightFuel.

Si tratta di un tappo speciale per il serbatoio che sostituisce quello originale della vettura: il diametro dell’apertura è appena sufficiente per accogliere la pompa del diesel (più stretta di quella della “verde”) quindi mettere la “verde” al posto del gasolio sarà praticamente impossibile.

E con 29,99 sterline il pericolo sarà definitivamente scampato.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...