Porsche: bonus di 8.600 euro ai dipendenti

Per festeggiare i successi economici e di vendite del 2014, Porsche ha deciso di elargire un bonus di 8.600 euro ai propri dipendenti.

Porsche: bonus di 8.600 euro ai dipendenti

di Giuseppe Cutrone

26 marzo 2015

Per festeggiare i successi economici e di vendite del 2014, Porsche ha deciso di elargire un bonus di 8.600 euro ai propri dipendenti.

I successi di Porsche avranno un positivo effetto anche sui dipendenti, che si ritroveranno un sostanzioso bonus in busta paga per “festeggiare” gli ottimi risultati economici raggiunti nel 2014. 

La decisione è stata annunciata in queste ore dall’azienda di Zuffenhausen e riguarda circa 14.600 lavoratori. Il bonus arriverà a ben 8.600 euro, ma l’importo sarà variabile in rapporto all’anzianità di servizio di ogni dipendente.  

Porsche ha precisato inoltre che 700 euro saranno versati sotto forma di contributo speciale per Porsche VarioRente, il fondo pensionistico privato attivo per tutti i dipendenti della casa tedesca. 

In ogni caso, per tutti i lavoratori si tratta senza dubbio di una bella sorpresa dovuta a un 2014 che per il costruttore si è concluso con un aumento delle vendite del 17% rispetto all’anno precedente, arrivando a totalizzare 190.000 veicoli consegnati e un utile operativo di 2,7 miliardi di euro, mentre il fatturato è arrivato a sfiorare i 17,2 miliardi. 

Al raggiungimento di questi traguardi ha contribuito anche il successo della Porsche Macan, uno dei modelli di ultima generazione che ha consentito al marchio di raggiungere un tipo di clientela diversa da quella che tradizionalmente acquista le sue vetture. Appare quindi chiaro che la scelta di diversificare l’offerta per aumentare vendite e ricavi sta dando ragione ai vertici aziendali.

No votes yet.
Please wait...