The Stig: rivelata l’identità del pilota di Top Gear?

E' Ben Collins il misterioso pilota del programma inglese?

E' una delle trasmissioni TV più irriverenti, discusse e amate del Regno Unito, e non solo dagli amanti delle automobili. Top Gear, da qualche anno sbarcato anche in Italia grazie a Discovery Channel, è diventato un vero caso televisivo, grazie all'amore per i motori e alle critiche che non perdonano neanche le auto migliori. C'è inoltre un elemento che rende questo show ancora più attraente: le prove su pista del misterioso pilota The Stig.

Chiunque sia appassionato di Top Gear rimane affascinato davanti a questo formidabile pilota dall'identità misteriosa, la cui principale particolarità è quella di affrontare curve e rettilinei a 300 km/h ascoltando musica classica. Ma chi è veramente The Stig?

Il mistero sembra proprio sia stato risolto. Sotto il casco si celerebbe Ben Collins, 33 anni, pilota e stuntman professionista. Gli appassionati di motori sicuramente lo conoscono per aver gareggiato alla Le Mans, nella Formula 3, nel campionato Gran Turismo e nella Nascar. Di recente ha anche partecipato alle riprese dell'ultimo film di James Bond "Quantum of Solace" come controfigura di Daniel Craig alla guida dell'Aston Martin DBS. Insomma, un vero asso del volante che da anni ormai mette a disposizione la sua abilità per testare le migliori auto del mondo, ma anche quelle più controverse, sotto il giudizio critico dei boss Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May.

Sarebbe stato lo stesso Collins a rivelare per errore la sua "seconda identità" allo staff della Bristol Gallery, lasciandosi sfuggire il segreto quando ha chiesto aiuto per produrre una stampa in edizione limitata di "The Stig in azione". Come c'era da aspettarsi le persone che lo ascoltavano sono rimaste a dir poco stupefatte. Il proprietario della galleria, Simon Whitehead, ha dichiarato di essere rimasto assolutamente sconvolto quando Collins ha detto di essere The Stig.

Il segreto di Collins era già stato minato dalla dichiarazione di un muratore che, facendo dei lavori a casa dello stesso Collins, aveva trovato per caso la celebre tuta bianca e i guanti di The Stig. Oppure da alcuni accaniti fans, che affermarono di aver scoperto l'identità di The Stig ascoltandone la voce tratta da alcuni filmati su YouTube e paragonandola a quella di Collins. Infine un ulteriore indizio è il provato legame di Collins con la trasmissione, visto che più volte è apparso su Top Gear in prove di stunt estremo.

Ben Collins naturalmente ha smentito tutte queste voci, probabilmente anche impaurito dalle possibili conseguenze sul suo lavoro: il precedente "The Stig", Perry McCarthy, perse il suo incarico dopo aver rivelato di essere il misterioso pilota in una autobiografia. La BBC ha rilasciato più volte dichiarazioni di smentita, fatto che però non è bastato a frenare le voci, che in passato hanno coinvolto già altri famosi piloti, tra cui Damon Hill.

Se vuoi aggiornamenti su THE STIG: RIVELATA L’IDENTITÀ DEL PILOTA DI TOP GEAR? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Apple car, confermato il via libera al progetto

Apple car, confermato il via libera al progetto

Il Colosso di Cupertino avrebbe inviato un documento all’ NHTSA dove si evince la sua intenzione di realizzare un’auto a guida autonoma.

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Neve, ghiaccio, freddo e condizioni al limite caratterizzeranno Blizzard Mountain, il DLC per Forza Horizon 3 in arrivo a dicembre.

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

L’obiettivo dell’edizione 2017 del Calendario Pirelli è quella di rappresentare la bellezza naturale, senza alterazioni.