Rubata la Ferrari del padre di Button. Forse…

A John Button, padre del pilota McLaren di F1, viene rubata la Ferrari 550, ritrovata poi dai Carabinieri. O forse non ricordava più dove fosse…

Rubata la Ferrari del padre di Button. Forse...

Tutto su: Ferrari

di Andrea Barbieri Carones

21 gennaio 2011

A John Button, padre del pilota McLaren di F1, viene rubata la Ferrari 550, ritrovata poi dai Carabinieri. O forse non ricordava più dove fosse…

C’è chi perde gli occhiali e chi perde l’autobus. John Button, padre di Jenson il pilota di Formula 1 con la McLaren, ha invece “smarrito” la sua Ferrari 550 da 485 CV e circa 200mila euro, che è stata prontamente ritrovata dai Carabinieri sul lungomare di Laigueglia, in provincia di Savona.

Ma andiamo con ordine: John Button posteggia la sua “Rossa” di fronte a un hotel di Alassio, nella riviera ligure di Ponente. O almeno crede di averla lasciata lì: l’indomani, infatti, esce dell’albergo e non la ritrova più nonostante una affannosa ricerca nelle vie circostanti. Il primo segno che la possibilità di una dimenticanza fa capolino nella mente del signor Button senior.[!BANNER]

Non riuscendo a trovare la sua 550, non gli resta che allertare i carabinieri che, vista la peculiarità del modello sparito nel nulla, si mettono subito a cercarlo. E infatti dopo poche ore lo ritrovano a poco più di un chilometro di distanza sul lungomare del territorio comunale di Laigueglia. Chiusa e intatta.

Le forze dell’ordine, tuttavia, ritengono che si possa comunque essere trattato di un furto riuscito male o di un appassionato Ferrari (uno dei tanti) che non ha resistito alla tentazione e l’ha presa in prestito per farci un giro.