Da VW la candid camera che aiuta l’ambiente

VW ha fatto un esperimento “verde” sistemando in un parco svedese un cestino con un meccanismo che emette un suono ogni volta che si getta un rifiuto.

Da VW la candid camera che aiuta l'ambiente

di Andrea Barbieri Carones

16 gennaio 2011

VW ha fatto un esperimento “verde” sistemando in un parco svedese un cestino con un meccanismo che emette un suono ogni volta che si getta un rifiuto.

Non sarà forse la “Pattumiera più profonda del mondo” ma sicuramente è la più originale. La Volkswagen ha voluto fare un esperimento posizionando all’interno di un contenitore della spazzatura di una città svedese un meccanismo che fa sì che, ogni volta che si getta un rifiuto, venga emesso un simpatico suono che simula la caduta di un grosso oggetto in una gola profondissima del gran canyon, con successivo tonfo. Il rumore che più lo ricorda è quello che si sentiva nei famosi cartoni animati di “Willie il coyote” quando questi precipitava dalle altissime pareti rocciose sul fiume Colorado.[!BANNER]

L’esperimento del costruttore tedesco ha forse poco di automobilistico, ma vuole mettere l’accento sull’importanza della salvaguardia dell’ambiente: grazie a questo stratagemma, nel bidone è stata gettata una quantità di materiale di scarto superiore a quella di un giorno medio, con conseguente maggior pulizia dei dintorni. Nelle immagini riportate, si vedono addirittura alcuni passanti che raccolgono da terra delle cartacce al solo scopo di buttarle nel cestino più profondo del mondo (questa la traduzione dallo svedese) e sentire il simpatico rumore. Una “candid camera” posizonata nelle vicinanze ha ripreso le scene.