Renault e Nissan: 10 anni insieme

L'alleanza Nissan-Renault compie 10 anni. Ha dato il via a numerosi progetti tecnici e ha rilanciato i due gruppi nel mondo

L'industria dell'auto ha celebrato un importante anniversario: i primi 10 anni dell'alleanza fra Renault e Nissan. Un sodalizio che ha permesso ad entrambi i costruttori di ottenere notevoli incrementi in termini di redditività e di capitalizzazione del materiale e nello sviluppo delle nuove tecnologie.

Fra tutti, il progetto per il lancio del primo veicolo elettrico nel 2010 e la creazione di un'intera gamma prevista per il 2012, il telaio comune (B e C Platform) per Nissan Tiida e Renault Clio e Mégane Scenic con Nissan Qashqai (che rappresentano circa il 50 per cento del venduto globale fra Renault e Nissan nel 2008), lo sviluppo di un nuovo Diesel 6 cilindri a V abbinato ad un cambio manuale a 6 marce e lo scambio di motori e cambi da una marca all'altra (il Nissan 3,5 l a benzina montato sulla nuova Renault Laguna e il Renault 1,5 l Diesel che equipaggia la Nissan Qashqai).

Il sodalizio ha preso il via il 27 Marzo 1999, e ha fruttato alla Renault una ricapitalizzazione più che triplicata, passando dagli 8,4 miliardi di euro di dieci anni fa agli attuali 27,6 miliardi. Per la Régie, inoltre, è migliorata anche la classifica fra i maggiori produttori: era undicesima prima della partnership con la Nissan; dopo dieci anni, è risalita al sesto posto.

Per la Casa giapponese, l'alleanza con la Renault ha significato una rivalutazione del capitale quadruplicata (da 9 miliardi di yen agli attuali 34,2 miliardi), e una crescita nella classifica dei costruttori di cinque posizioni (era decima nel 1999,ora è al quinto posto).

Anche il capitolo profitti ha visto un significativo balzo in avanti per entrambe le Case: la Renault ha aumentato cinque volte il proprio fatturato (da 442 milioni di euro a 2126 milioni), la Nissan lo ha moltiplicato per otto (da 79,6 miliardi di yen ai 636,1 miliardi del 2008).

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 27 marzo 2009

Altro su Renault

Renault: arriva "The dream cradle"
Attualità

Renault: arriva "The dream cradle"

Riproduce il movimento dell’auto a casa ed è stato sviluppato con il marchio Chicco in concomitanza con la partnership con la nazionale di rugby

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110
Anteprime

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110

Renault presenta la "Berlinette" del 21. Secolo: si chiama A110 come la sua antenata, ha un 1.8 turbo da 252 CV e il corpo vettura in alluminio.

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra
Anteprime

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra

Qualche ritocco estetico e più qualità negli interni per la vettura della Losanga