PAL-V Liberty: l’auto volante pronta a debuttare al Salone di Ginevra

L’incredibile auto volante sarà svelata sotto i riflettori dell’importante kermesse dedicata al settore automotive. Il debutto sul mercato nel 2019, omologazione permettendo.

PAL-V Liberty: l’auto volante pronta a debuttare al Salone di Ginevra

di Francesco Donnici

02 febbraio 2018

Sotto i riflettori del Salone di Ginevra 2018 – in programma dall’8 al 18 marzo – farà il suo debutto una delle automobili più insolite del pianeta, ovvero la fantascientifica “auto volante” battezzata Liberty e realizzata dall’azienda PAL-V. Definita come la “prima macchina volante al mondo”, la PAL-V Liberty si presenterà davanti al grande pubblico in vista della sua produzione in serie, anche se le sue doti tecniche risultano ancora tutte da dimostrare. La Liberty si presenta come un veicolo a tre ruote capace di trasformarsi in una specie di elicottero in un tempo compreso tra i 5 e i 10 minuti.

Queste informazioni sono state diffuse direttamente dal costruttore che però ancora non ha fornito le specifiche tecniche ufficiali del veicolo. Per il momento le uniche notizie in merito alla meccanica di questo mezzo parlano dell’utilizzo di due motori aeronautici Rotax, inoltre Liberty punterà all’omologazione sia come veicolo che come aereo per i mercati dell’Europa e degli Stati Uniti.

Per raggiungere questo obiettivo, il PAL-V Liberty affronterà un’ultima fase di omologazione che le permetterà di ottenere la conformità all’impiego sopra citato, cosa che dovrebbe avvenire secondo i programmi entro il 2019. Lo sviluppo del PAL-V Liberty prosegue da più di 10 anni ed ha attraversato diverse fasi, tra cui in un primo momento i test di guida e successivamente quelli relativi al volo. Il modello base dovrebbe essere offerto ad un prezzo pari a 399.000 dollari (circa 320.000 euro secondo il cambio attuale), inoltre risulta già possibile ordinarlo versando una caparra di 2.500 dollari. Quest’ultima risulta relativa all’acquisto della versione speciale Liberty Pioneer Edition, proposta ad un prezzo di ben 599.000 dollari (circa 500.000 euro).