Volkswagen Mini Gol: “vietata” agli spilungoni

Volkswagen ha costruito due esemplari della Mini Gol, auto di dimensioni ridotte adatte a chi è alto meno di 1,50 m. Ma sarà davvero prodotta?

Volkswagen Mini Gol: "vietata" agli spilungoni

di Andrea Barbieri Carones

24 novembre 2010

Volkswagen ha costruito due esemplari della Mini Gol, auto di dimensioni ridotte adatte a chi è alto meno di 1,50 m. Ma sarà davvero prodotta?

Volkswagen ha costruito un prototipo di auto di piccolissime dimensioni, destinata alle persone di statura inferiore al metro e mezzo. Se fino a oggi le Case si erano date da fare per sviluppare tecnologie che permettevano la guida da parte di utenti con difficoltà motorie, con difficoltà di udito o – addirittura – cieche, mai si era arrivato a ridurre la scala di un veicolo per permettere l’autonomia del trasporto anche a chi era fisicamente impossibilitato ad arrivare ai pedali e al volante contemporaneamente. E tanto meno condurre un’auto nel traffico. Così la soluzione è stata la produzione della Volkswagen Mini Gol, di circa il 30% più piccola della Golf e derivata dalla Gol prodotta in Brasile negli anni ’80.

Per adesso si tratta di poco più di un giocattolo, visto che il motore sviluppa appena 5,5 cavalli, in grado di spingere il veicolo a 27 km/h.[!BANNER]

Chi è più alto di 1,50 deve rinunciare in partenza a tentare di sedersi, visto che non c’è abbastanza spazio. Fino a oggi ne sono state prodotte due: una è la Mini Gol che è in mostra presso il parco Beto Carreiro World di Santa Catarina (Brasile). L’altra è stata utilizzata principalmente come show car in diversi saloni dell’automobile organizzati in sud America.

Andrà in commercio? Per ora non si sa: tutto dipenderà dalla domanda che ne seguirà. Intanto, un primo prototipo è stato costruito. E da qui alla produzione su larga scala il passo è più breve.