Mercedes rinforza la sua equipe di designer

Quattro nuovi nomi compongono il Centro stile della Casa di Stoccarda. Il neo dirigente Wagener aprirà una filiale in Cina

Mercedes rinforza la sua equipe di designer

Tutto su: Mercedes-Benz

di Francesco Giorgi

20 marzo 2009

Quattro nuovi nomi compongono il Centro stile della Casa di Stoccarda. Il neo dirigente Wagener aprirà una filiale in Cina

.

Un nuovo team di quattro designer al Centro stile Mercedes si affianca al nuovo dirigente  Gorden Wagener. Il quale, dal canto suo, nei pochi mesi da quando ha ereditato l’incarico da Peter Pfeiffer, ha già riqualificato le attività dello studio, aggiungendo un reparto all’avanguardia per la progettazione degli interni delle vetture e promuovendo l’apertura di un Centro stile in Cina.

Il nome più clamoroso  è quello di Karim Habib, top designer canadese che ha contribuito in misura importante alla nascita della BMW Serie 7. Habib andrà a ricoprire il ruolo di supervisore presso l’Advanced Studio di Stoccarda, alle dirette dipendenze di Wagener.

L’equipe Mercedes è arricchita dal designer nord americano di provenienza Hyundai USA (dove ha diretto per cinque anni il Centro stile) Joel Piaskowsky, figlio d’arte (il padre è stato designer alla Chrysler) e cresciuto alla General Motors, dove si è occupato delle linee di Pontiac, Chevrolet e Buick. Il suo incarico sarà di dirigere lo studio di design della filiale USA della Mercedes, a Carlsbad in California.

Del reparto progettazione di interni situato nei dintorni di Stoccarda che si accennava in apertura, il dirigente è Hartmut Sinkwitz, già dirigente dell’Ufficio studi di interni prima del riassestamento deciso da Wagener. L’Ufficio stile cinese sarà diretto da Olivier Boulay, che in precedenza era dirigente del Centro studi di Tokyo.